Rifreddo saporito alla bolognese fasciato con prosciutto

5/5
  • Procedura 1 ora 50 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Rifreddo saporito alla bolognese fasciato con prosciutto


    invia tramite email stampa la lista

    Rifreddo saporito alla bolognese fasciato con prosciutto: un secondo piatto di carne che già dal nome fa capire quanto sia sofisticato e gustoso. In realtà non è così difficile da preparare: basta seguire alcuni semplici passi e il risultato sarà senz'altro gradito a tutti i commensali.

    • 1 Amalgama il composto. Mescola 500 g di carne di vitello e maiale macinata 2 volte nella ciotola con 150 g di mortadella tritata, 100 g di mascarpone, 2 uova, 4 cucchiai di parmigiano grattugiato, l'erba cipollina, il prezzemolo, sale, pepe e noce moscata.
    • 2 Rivesti lo stampo. Fodera lo stampo con carta da forno bagnata e strizzata. Rivestilo con 10 fette sottili di prosciutto cotto (circa 150 g), facendolo fuoriuscire dai bordi. Scotta le verdure in acqua bollente salata.
    • 3 Prosegui. Stendi 1/3 di composto di carne sul fondo dello stampo foderato. Alterna 4 file di bastoncini di 1 carota e di 1 zucchina. Prosegui con 1/3 di composto e altre 4 file di verdure.
    • 4 Completa. Stendi il composto di carne rimasto. Batti lo stampo sul piano di lavoro. Piega all'interno le fettine di prosciutto che fuoriescono. Metti 2 rametti di timo nello stampo.
    • 5 Cuoci e servi. Richiudi verso l'interno la carta da forno che fuoriesce dai bordi. Avvolgi lo stampo nell'alluminio. Cuoci il rifreddo a bagnomaria nel forno già caldo a 190°C per circa 1 ora e 30 minuti. Fallo raffreddare con sopra un peso. Sforma il rifreddo e servilo a fette di circa 1,5 cm di spessore e accompagnale, a piacere, con insalata mista.
    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata