• Procedura
    1 ora 20 minuti
  • Cottura
    40 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Polpo in insalata

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Il polpo rappresenta una prelibatezza della cucina mediterranea, è un mollusco di mare che non contiene molto colesterolo ed è quindi un alimento ipo-calorico. L'insalata di polpo è uno dei piatti tipici della regione Campania, la ricetta richiede un po di tempo per la preparazione, ma non potrà mancare come antipasto in un bel pranzo a base di pesce. Vi consigliamo di accompagnarlo con un buon vino bianco come il Costa d'Amalfi o l'Etna Bianco.

     

    Battete i polpi con il batticarne per sfibrarli, quindi rovesciate la testa per eliminare tutte le interiora. Rivoltate il cappuccio della testa e private i molluschi di occhi e becco. Lavateli in acqua fredda corrente.

    Mettete i polpi puliti in una pentola con acqua fredda, un paio di foglie di alloro, qualche fettina di cipolla, 2 fette di limone,il vino bianco e un pugnetto di sale. Portate a ebollizione e fate cuocere per 40 minuti a fuoco dolce. Sgocciolateli, tagliateli a pezzetti e teneteli da parte.

    Lavate le patate e fatele lessare in acqua salata per 20 minuti, a partire dal momento dell'ebollizione. A cottura ultimata scolatele, passatele in acqua fredda, sbucciatele e tagliatele a tocchetti.

    In una terrina riunite le patate e il polpo e condite entrambi con una citronnette preparata emulsionando olio, succo di 1 limone, sale e pepe bianco. Mescolate bene, cospargete di prezzemolo tritato e servite.

    Riproduzione riservata