• Persone
    4

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Panettone ai funghi

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    350 g di porcini o di champignons
    8 uova
    una cipolla
    burro
    uno spicchio di aglio
    100 g di prosciutto cotto in 2 fette
    un ciuffo di prezzemolo
    50 g di grana
    sale
    pepe

    1) Raschiate i funghi con un coltellino ben affilato, facendo molta attenzione a non recidere la polpa, poi strofinateli delicatamente con un panno umido o con carta assorbente da cucina per eliminare tutti i residui terrosi. Mondate aglio e cipolla e tritateli finemente (o addirittura passateli al mixer per ridurli quasi in crema). Metteteli in una padella con 50 g di burro e fateli appassire a fuoco molto basso; nel frattempo tagliate i porcini a pezzetti piccoli (oppure a fettine se usate gli champignons), poi buttateli nel soffritto ( foto l ) .
    2) Fate insaporirei funghi mantenendo inizialmente il fuoco a fiamma viva, in modo che buttino la loro acqua di vegetazione. Quando questa sarà tutta evaporata, aggiungete il prezzemolo che avrete prima lavato e tritato (foto 2), insaporite con una presa i sale e una macinata di pepe, mescolate e cuocete piano per una decina di minuti. Levate dal fuoco e fate intiepidire.
    3) Sgusciate le uova in una terrina, sbattetele leggermente, unite una presa di sale, una macinata di pepe, il grana grattugiato, il prosciutto a dadini (foto 3) e i funghi. Mescolate delicatamente. Imburrate 2 stampi da charlotte di 18 cm di diametro oppure 4 da 12 cm e versatevi il composto. Scuotete leggermente i recipienti, poi immergeteli in una teglia contenente acqua bollente. Fate cuocere in forno caldo a 190° per circa 4 0 minuti (introducendo nei flan uno stecchino, questo dovrà uscire asciutto). Sformateli e serviteli interi s e sono piccoli o divisi a spicchi, s e più grossi.
    Riproduzione riservata