Minitramezzini farciti

  • Procedura
    10 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Minitramezzini farciti

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    4 fette lunghe di pane per tramezzini
    8 cucchiai di maionese
    100 g di formaggio a fette, tipo olandese, Edamer o Asiago
    1 pezzo di cavolo cappuccio
    1 pezzo di cavolo rosso (facoltativo)
    una manciatina di foglie di soncino (facoltative)
    200 g di salame morbido, tipo soppressa veneta, a fettine


    1 Spalma la maionese. Stendi la maionese con il coltello per spalmare su tutte le fette di pane per tramezzini. Se usi il soncino, puliscilo, lavalo e asciugalo delicatamente con l'apposita centrifuga per insalate. Taglia a listarelle sottilissime il cavolo cappuccio e quello rosso o anche solo il cavolo cappuccio. Usa un coltello ben affilato o, se ce l'hai, l'affettatrice, facendo attenzione a non tagliarti le dita. Immergi le listarelle dei 2 tipi di cavolo in acqua fredda; quindi sgocciolale e asciugale con la centrifuga per insalate.
    2 Farcisci i tramezzini. Stendi su 2 delle fette di pane per tramezzini i 2 tipi di cavolo (oppure anche solo un tipo). Aggiungi il soncino e le fette di salame morbido, tipo soppressa veneta, private dell'eventuale pelle. Completa con le fettine di formaggio intere o tagliate a listarelle: i tramezzini devono essere molto farciti.
    3 Tagliali a triangolini. Copri le 2 fette di pane per tramezzini farcite con le fette già spalmate di maionese rimaste. Avvolgi ciascun "tramezzone" ben stretto con pellicola da cucina e lasciali riposare in frigorifero fino al momento di servire. Elimina la pellicola e tagliali a triangolini con l'aiuto di un coltello ben affilato o elettrico. Servili nel giro di poco tempo, altrimenti, senza la
    pellicola, tendono a seccarsi.
    Riproduzione riservata