Idee in cucina

Madeleine al parmigiano

5/5
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Madeleine al parmigiano


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    Dolcetti francesi dalla nascita romanzata... pare che le madeleines siano state inventate da una cameriera al servizio del re polacco Stanislas Leszcynski, suocero di Luigi XV, in esilio in Francia (abbandonata in cucina da sola dal lunatico pasticciere di corte l'avrebbe sostituito per non lasciare la "corona" senza dessert). Ve li proponiamo in questa ricetta in versione salata, insaporite da una generosa dose di parmigiano e guarnite da della paprica dolce, ma possono essere create anche con tanti altri sfiziosi ingredienti.


    1) Per preparare delle deliziose madeleine al parmigiano come prima azione mescolate con una frusta 120 g di farina a 100 g di burro morbido, 40 g di parmigiano grattugiato, 2 uova intere e 1 cucchiaio di lievito per torte salate. Fate riposare l'impasto in frigo per 30 minuti.

    2) Versate il composto in uno stampo da madeleines imburrato e infornate a 200° C per 5 minuti e a 180° C per i successivi 10-15 minuti. Lasciate intiepidire e solo dopo spolverizzate di paprica dolce.


    Provate anche le madeleine con formaggio e rosmarino. Per 12 pezzi sbattete 15 g di zucchero, 1 uovo e 30 g di burro. Unite 1 dl di latte e 1 cucchiaio di succo di limone, poi incorporate 150 g di farina bianca e 120 g farina fine di mais, 1 cucchiaio di lievito in polvere, una presa di bicarbonato e un pizzico di sale. Unite 50 g di Asiago grattugiato, gli aghi grossolanamente tritati di 1 rametto di rosmarino e 1 spicchio di aglio finemente sminuzzato, mescolate e versate in uno stampo per madeleines imburrato. Cuocete gli stuzzichini nel forno a 180° C per 10 minuti.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata