• Procedura
    1 ora 30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Krapfen al formaggio

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    250 g di farina
    30 g di burro
    80 g di parmigiano grattugiato
    1 uovo
    15 g di lievito di birra
    3 dl di olio di semi
    sale
    pepe
    Per la salsa al pomodoro
    1 spicchio di aglio
    200 g di passata di pomodoro
    2 cucchiai di olio extravergine di oliva
    3 foglie di basilico
    sale

    1) Fate ammorbidire il burro e sciogliete il lievito in 2 cucchiai di acqua tiepida. Mettete il tutto in una ciotola
    con farina, uovo, 30 g di parmigiano (foto A), sale, pepe e l'acqua sufficiente a rendere l'impasto liscio.
    2) Lavorate la pasta per una decina di minuti, poi copritela e lasciatela lievitare per 2 ore, quindi ricavatevi tante
    sfere grandi all'incirca come una pallina da ping pong (foto B) e lasciate lievitare per altri 30 minuti.
    3) Preparate la salsa facendo imbiondire l'aglio nell'olio extravergine, unite la passata di pomodoro, il basilico e
    cuocete per 40 minuti in modo che la salsa risulti densa. Al termine salate.
    4) Fate scaldare l'olio di semi e friggetevi i krapfen, due per volta, in modo che ne siano immersi e risultino dorati.
    5) Scolate e rotolate subito nel parmigiano grattugiato rimasto (foto C). Servite i krapfen caldi con la salsa di
    pomodoro.
    Riproduzione riservata