• Procedura
    23 minuti
  • Cottura
    3 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Gamberoni in pastella d’arancia

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    18 gamberoni freschi
    olio per friggere
    sale

    Per la pastella:
    175 g di maizena
    un uovo
    zenzero
    scorza grattugiata di un'arancia piccola

    1) Preparate la pastella. Sbattete l'uovo in una terrina, unite la maizena setacciata, la scorza dell'arancia, poco zenzero
    grattugiato e infine, gradualmente, 3,5 dl di acqua fredda, mescolando con cura per non formare grumi; coprite e lasciate
    riposare per almeno un'ora, mescolando di tanto in tanto.
    2) Nel frattempo, sgusciate con delicatezza i gamberoni, eliminando testa e corazza e conservando le sole code; lavateli in
    acqua fredda e metteteli ad asciugare su un foglio di carta assorbente.
    3) Versate abbondante olio in una padella per fritti e fatelo scaldare a calore moderatamente vivace; per sapere quando è
    arrivato alla giusta temperatura, immergetevi un pezzetto di pane: deve subito diventare dorato facendo sfrigolare l'olio.
    4) Passate i gamberoni nella pastella e tuffateli, pochi alla volta, nell'olio; lasciateli cuocere per 3 minuti o finché saranno dorati
    e torneranno in superficie. Scolateli con un mestolo forato e passateli su un foglio di carta assorbente, per eliminare l'unto in
    eccesso; salateli e serviteli subito ac-compagnandoli, se vi piace, con fettine sottilissime di zucchina fritte.

    Riproduzione riservata