friarelli-ripieni-e-fritti

Friarelli ripieni e fritti

  • Procedura
    25 minuti
  • Cottura
    5 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Friarelli ripieni e fritti

    Invia tramite Email Stampa la lista

    I friarelli sono i classici peperoncini verdi e dolci, perfetti fritti in maniera semplice con olio di arachide e conditi con un po' di sale. Ma se oggi vuoi preparare qualcosa di più particolare e sfizioso, allora questi friarelli ripieni e fritti non ti deluderanno: mettiti subito all'opera, la ricetta è abbastanza semplice, anche per i meno esperti.

    Preparazione

    1) Prepara gli ingredienti. Dissala 1 cucchiaio di capperi sotto sale sotto acqua fredda corrente e disponili in una ciotola con acqua tiepida per 10 minuti, cambiando l'acqua 2-3 volte. Lava 1 ciuffo di prezzemolo, sfoglialo e tritalo con 1 spicchio d'aglio schiacciato e spellato. Disponi 6 filetti di acciuga sott'olio in un colino a maglie fitte, in modo da sgocciolarli dall'olio di conservazione e tagliali a pezzetti.

    2) Farcisci i peperoncini. Riunisci in una ciotola il mix di prezzemolo e aglio, le acciughe, i capperi ben sgocciolati e strizzati. Unisci 6-7 cucchiai di pangrattato, la scorza grattuggiata di 1/2 limone, un pizzico di sale e una macinata di pepe. Mescola, in modo da ottenere un composto omogeneo. Lava 12 peperoncini verdi dolci (friarelli) sotto acqua fredda corrente, asciugali, incidili su un lato, nel senso della lunghezza, ed elimina i semi, aiutandoti con la punta di un coltellino. Con un cucchiaino suddividi la farcia all'interno dei peperoncini e chiudi i lembi con uno stecchino.

    3) Friggi e servi. Scalda 1 cm di olio di semi di arachidi in una padella a bordi alti. Disponi i friarelli farciti nell'olio bollente e cuocili per 4-5 minuti, girandoli delicatamente a metà cottura con un mestolo forato. Sgocciolali su abbondante carta assorbente per fritti o da cucina, tamponali con altra carta, lasciali intiepidere, elimina gli stecchini e servi subito.

    Riproduzione riservata