• Procedura
    1 ora 5 minuti
  • Cottura
    25 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Crostini misti

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    1 filone di pane casereccio -
    180 g di cavolfiore bollito -
    3 spicchi d'aglio -
    un tartufo nero da 40 g -
    3 acciughe sott'olio -
    200 g di fegatini di pollo -
    una piccola cipolla -
    mezzo bicchiere di vino bianco -
    un cucchiaio di capperi sott'aceto -
    20 g di burro -
    olio extravergine d'oliva -
    sale, pepe




    1) Fate dorare uno spicchio d'aglio sbucciato e schiacciato in 4-5 cucchiai di olio, rosolatevi il cavolfiore finché diventa dorato e regolate di sale.
    2) Pulite il tartufo con uno spazzolino umido, tritatelo con uno spicchio d'aglio e 2 acciughe, mettete il tutto in un pentolino con un dl di olio e scaldate a fiamma bassa.
    3 Pulite i fegatini. Stufate la cipolla tritata nel burro, unite i fegatini, rosolateli per 2 minuti, bagnateli con il vino e portateli a cottura. Poi frullateli con l'acciuga rimasta e i capperi. Regolate di sale.
    4) Tagliate il pane a fette e tostatele in forno. Sfregate su un terzo di esse l'aglio rimasto e coprite con pezzi di cavolfiore. Spalmate la salsa al tartufo e la crema di fegatini sui crostini rimasti.

    il vino giusto Il Colli del Trasimeno rosso ha l'equilibrio ideale per accostarsi a questo tris di sapori complessi e sa reggere ognuno con uguale forza.
    Riproduzione riservata