Crostini di rana pescatrice

4/5
  • Procedura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Crostini di rana pescatrice


    invia tramite email stampa la lista

    - 600 g di rana pescatrice
    - 3 uova
    - 1 dl di panna da montare
    - 100 g di maionese
    - 150 g di pane di Altamura
    - 6 cucchiai di olio di oliva
    - 3 cucchiai di semi di sesamo
    - 40 g di pangrattato
    - 1 ciuffo di prezzemolo tritato
    - sale
    - pepe

    La ricetta in 5 mosse
    1) Tagliate il pesce a fette di 1,5 cm di spessore, eliminate completamente la pellicina
    esterna e con un coltellino affilato scavate al centro per eliminare la lisca A.
    2) Ricavate 4 fette di pane, appena
    più grandi delle dimensioni dei medaglioni di rana pescatrice. Abbrustolitele leggermente in forno e tenetele al
    caldo.
    3) Sbattete le uova in un piatto con il pepe, in un altro sistemate il pangrattato, in un altro ancora il
    sesamo. Immergete il pesce nell'uovo B, passatelo nel pangrattato e ricopritelo poi con il sesamo.
    4) Friggete i
    medaglioni nell'olio molto caldo, scolateli su carta da cucina C, salateli e collocate ogni fetta su un crostino
    caldo.
    5) Montate la panna molto soda, emulsionatela con la maionese e il prezzemolo, quindi servite in
    accompagnamento ai crostini.

    Vermentino di Gallura

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata