• Procedura
    30 minuti
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Crostini ai formaggi

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    - 12 fette di pancarrè
    - 250 g di fave in scatola
    - 50 g di pecorino romano
    - 150 g di crescenza
    - 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
    - 50 g di olive verdi
    - 1/2 cipolla rossa
    - sale
    - pepe


    La ricetta in 5 mosse
    1) Scolate e sciacquate le fave, lessatele per 10 minuti e passatele al passaverdura riducendole in purè. Versate il purè in una padella con 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva e fatelo addensare per 5 minuti, mescolando spesso con un cucchiaio di legno.
    2) Levate dal fuoco, incorporate il pecorino grattugiato, condite con un pizzico di sale e una macinata abbondante di pepe e mescolate ancora.
    3) Tritate finemente la cipolla e fatela appassire a fuoco lento con l'olio extravergine rimasto. Lasciate raffreddare e unite alla crescenza Aggiungete le olive tritate, condite con una macinata di pepe e un pizzico di sale e amalgamate per distribuire bene
    gli ingredienti.
    4) Eliminate la crosta dalle fette di pancarrè, tagliatene 4 a metà a triangolo, 4 a metà a rettangolo e ritagliate le altre con stampini di forme diverse secondo la vostra fantasia
    5) Disponete tutti i crostini sulla placca del forno, mettete in forno preriscaldato a 180 °C e fate tostare per qualche minuto. Levate i crostini dal forno, disponeteli in un cestino foderato con un tovagliolo e copriteli, ripiegandolo, per mantenerli
    caldi. Portate in tavola e servite nei piatti individuali con le due creme preparate.
    Tocai Oltrepò pavese
    Riproduzione riservata