• Procedura
    30 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facilissima

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Condiggion alla ligure

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    - 12 gallette da marinaio
    - 3 pomodori
    - un grosso cespo di lattuga o altra insalata
    - un peperone
    - un cetriolo
    - uno spicchio d'aglio
    - 24 piccole olive nere taggiasche
    - 2 acciughe salate
    - 2 cipollotti
    - 18 fettine di bottarga o di filetto di tonno
    - qualche foglia di basilico
    - aceto
    - olio extravergine d'oliva
    - sale e pepe

    1 Strofinate le gallette con l'aglio e inumiditele con acqua e aceto in parti uguali. Disponetele su un piatto in
    un solo strato e irroratele con un filo di olio, sale e pepe. Tenetele da parte coperte con la pellicola.
    2 Lavate e pulite tutte le verdure. Dividete il cetriolo a metà, nel senso della lunghezza, eliminate i semi, tagliatelo
    a fette, salatele, mettetele in un colino e, dopo 20 minuti, strizzatele. Tagliate a spicchietti i pomodori, a fettine i
    cipollotti e il peperone e spezzettate con le mani l'insalata e il basilico. Condite separatamente le varie verdure con
    un filo di olio, aceto, sale e pepe. Diliscate le acciughe, lavate i filetti sotto l'acqua corrente e asciugateli
    tamponandoli con carta da cucina, quindi spezzettateli.
    3 Allineate le gallette su un piatto da portata, sistemandole in un solo strato e accavallandole un poco per non
    lasciare spazi vuoti. Disponete le verdure sulle gallette, alternandole come colori e consistenze, senza mescolarle.
    Distribuitevi sopra le fettine di bottarga o di filetto di tonno, le acciughe a pezzetti, il basilico e le olive. Irrorate ancora
    con un filo di olio e lasciate riposare l'insalata al fresco per una ventina di minuti, coperta con una terrina capovolta, prima
    di servire.
    Riproduzione riservata