• Procedura
    50 minuti
  • Cottura
    30 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Cavagnetti salati con il salame

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    210 g di farina -
    100 g di burro -
    30 g di pecorino romano grattugiato -
    un tuorlo -
    6 uova -
    salame per accompagnare -
    sale



    1) Riunite nel mixer 200 g di farina con il burro tagliato a dadini, una presa abbondante di sale, il pecorino e azionate l'apparecchio fino a ottenere un composto a briciole. Unite il tuorlo e 2 cucchiai di acqua fredda, frullate per qualche secondo fino a quando si forma una palla di pasta omogenea; toglietela dal mixer, avvolgetela in un foglio di pellicola e lasciatela riposare in frigo per 30 minuti.
    2) Mettete le uova in un pentolino con abbondante acqua fredda, cuocetele per 6 minuti dal momento dell'ebollizione, scolatele e lasciatele raffreddare. Stendete la pasta sul piano di lavoro leggermente infarinato fino a ottenere una sfoglia di 3-4 mm di spessore, ricavate 6 dischi del diametro di 8 cm e, al centro di ognuno, disponete un uovo sodo.
    3) Lavorate i ritagli di pasta avanzati, ricavate 12 strisce di circa un cm di larghezza e 15 cm di lunghezza; incrociatele sopra le uova e saldate le estremità alla pasta sottostante, premendo con le dita. Sistemate i cavagnetti su una placca e infornateli a 180° per circa 20 minuti. Serviteli freddi con fette di salame.
    Riproduzione riservata