Carciofi ripieni d’orzo

Foto
4/5
  • Procedura 1 ora 15 minuti
  • Cottura 1 ora
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Carciofi ripieni d’orzo


    invia tramite email stampa la lista

    4 carciofi
    50 g di orzo decorticato
    50 g di porro
    il succo di mezzo limone
    timo
    olio
    sale

    1) Eliminate le foglie dure, le spine e le eventuali barbine ai carciofi, quindi tuffateli in una ciotola con acqua e succo di
    limone.
    2) Lavate il porro, tritatelo e mettetelo in un tegame. Aggiungete i carciofi con il gambo verso l'alto, unite mezzo bicchiere
    di acqua, una presa di sale, qualche rametto di timo e cuocete su fuoco basso per circa 15 minuti. Poi sgocciolateli e
    teneteli da parte.
    3) Mettete l'orzo nel liquido rimasto in padella, aggiungete un cucchiaio di olio, portate a ebollizione, abbassate la fiamma
    e cuocete per 30-40 minuti circa.
    4) Allargate le foglie dei carciofi, farciteli con l'orzo e disponeteli in una pirofila. Salate, infornate a 200° e cuocete per 10
    minuti.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata