Bottarga di tonno con crostini e verdure

5/5
  • Procedura 21 minuti
  • Cottura 1 minuto
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

100 g di bottarga di tonno
4 coste di sedano
1 barattolo di fagioli cannellini
1 arancia non trattata
10 fette di pane casereccio
100 g di pistacchi sgusciati
2 carciofi
1 limone
olio extravergine di oliva
sale e pepe

1 Fai la crema di pistacchi. Immergi i pistacchi per 1 minuto in acqua bollente, sgocciolali e strofinali con un telo per eliminare la pellicina. Frullali al mixer con 3-4 cucchiai di olio, un pizzico di sale e pepe e, a piacere, 1/2 spicchio d'aglio a pezzetti. Tosta sotto il grill del forno le fette di pane su entrambi i lati e ricava dei dischi, aiutandoti con il tagliapasta.
2 Prepara le verdure. Elimina il gambo, le punte e le foglie più dure dei carciofi. Arrotonda il fondo, tagliali a metà, nel senso della lunghezza, ed elimina l'eventuale fieno interno. Affetta ciascuna metà a spicchietti sottili e immergili, man mano, in una ciotola di acqua fredda acidulata con il succo di 1/2 limone. Taglia il sedano a rondelle. Sgocciola i fagioli, aiutandoti con il colino, e sciacquali sotto acqua fredda corrente.
3 Completa e servi. Disponi in un barattolo 4-5 cucchiai di olio, 1-2 cucchiai di succo di limone, sale e pepe. Chiudi con il coperchio e agita. Irrora i carciofi ben sgocciolati e il sedano con la citronnette preparata. Condisci i fagioli con un filo d'olio, sale, pepe e la scorza grattugiata dell'arancia. Indossa i guanti e taglia la bottarga a lamelle sottili con un coltello affilato o con l'affettatrice. Servila con le verdure e i crostini di pane spalmati con la crema di pistacchi preparata.

di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata