• Procedura
    25 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Bocconcini di formaggio guarniti

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    500 g di ricotta
    1/2 pera
    100 g di parmigiano reggiano
    300 g di caprino vaccino
    50 g di pecorino
    60 g di gorgonzola
    100 g di mostarda senapata di frutta mista
    3 pomodori secchi sott'olio
    6 olive nere snocciolate
    1 costa di sedano
    10 steli di erba cipollina
    3 di gherigli di noce
    glassa di aceto balsamico pronta
    pepe

    1 Prepara le 3 creme. Mescola in una ciotola metà della ricotta con 50 g di parmigiano reggiano grattugiato e una macinata di pepe nero. Disponi la ricotta rimasta in un'altra ciotola e amalgamala con il gorgonzola e la pera sbucciata, privata del torsolo e ridotta a dadini piccolissimi. Mescola nella terza ciotola il caprino vaccino con il pecorino grattugiato e l'erba cipollina tagliuzzata con le forbici.
    2 Crea i pasticcini. Disponi uno dei tagliabiscotti all'interno di un pirottino di carta. Riempilo con 1/6 della crema di ricotta e parmigiano reggiano, compatta con il dorso del cucchiaino, sfila il tagliabiscotti e disponi il pirottino con il pasticcino in frigo. Crea altri 5 pasticcini, di forme diverse. Ripeti la stessa operazione con le altre 2 creme di formaggio e disponi, man mano,
    i pasticcini in frigo.
    3 Decora e servi. Sgocciola dall'olio i pomodori secchi e lava il sedano. Taglia pomodori, se dano e olive a piccoli dadini, mescolali e decora con la tartare vegetariana, i pasticcini di caprino e pecorino. Taglia la mostarda a tocchetti e guarnisci i formaggini di ricotta e parmigiano reggiano. Decora ciascun pasticcino al gorgonzola con 2-3 scaglie di parmigiano reggiano, 1/2 gheriglio di noce e qualche goccia di glassa di aceto balsamico. Servi i pasticcini di formaggio come antipasto o secondo vegetariano.
    Riproduzione riservata