• Procedura 1 ora 10 minuti
  • Cottura 25 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Barchette di pesce spada

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    Per la pasta:
    150 g di farina
    60 g di burro
    1 cucchiaio di semi di papavero
    sale
    Per guarnire:
    100 g di pesce spada
    1 peperone
    1 zucchina
    1 rametto di timo
    2 cucchiai d'olio d'oliva extravergine
    1 limone
    sale

    Metti la farina in una ciotola (oppure nel robot) con il burro tagliato a dadini, una presa di sale,
    i semi di papavero e tre cucchiai di acqua freddissima.
    Lavora con le punte delle dita (oppure aziona il robot per pochi secondi)
    fino a quando ottieni una pasta malleabile. Se serve, aggiungi un altro cucchiaio di acqua. Avvolgi la pasta in un
    foglio di pellicola e tieni in frigo per mezz'ora. Nel frattempo, fai grigliare il peperone e la zucchina affettata.
    Spella il peperone e affetta le due verdure a dadini. Taglia anche il pesce a dadini e mettilo in una ciotola con il
    succo del limone. Spiana la pasta con il mattarello e rivesti diversi piccoli stampi. Bucherella il fondo con una
    forchetta e cuoci a 190° per 10-12 minuti circa. Quando sono cotti lasciali raffreddare. Mescola insieme il pesce
    scolato e le verdure e condisci con il timo, il sale e l'olio. Guarnisci le barchette al massimo tre ore prima di
    servire.
    Riproduzione riservata