Barchette con salsa ai funghi porcini

Foto
5/5
  • Procedura 1 ora
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Barchette con salsa ai funghi porcini


    invia tramite email stampa la lista

    40 g di porcini secchi -
    2 spicchi di aglio -
    50 g di ricotta salata -
    2 cucchiai di panna -
    3 cucchiai di olio extravergine di oliva -
    20 g di burro -
    1/2 bicchiere di vino bianco -
    1 ciuffetto di prezzemolo -
    sale -
    pepe
    per la pasta brisée -
    200 g di farina -
    100 g di burro -
    sale



    Impastate, per la pasta brisée, la farina con il burro già ammorbidito. Unite anche un pizzico di sale e 3 cucchiai di acqua fredda, continuando a lavorare, fino a che l'impasto non sarà perfettamente liscio.
    Stendete una sfoglia dello spessore di 0,5 cm e foderatevi 12 stampi a forma di barchetta, unti con il burro rimasto. Riempiteli con ceci o fagioli secchi e fateli cuocere per 30 minuti in forno a 180 °C.
    Fate rinvenire, nel frattempo, i porcini in acqua tiepida (cambiandola almeno 2 volte), per circa 15 minuti. Quindi, scolateli, strizzateli e tritateli.
    Cuoceteli per 5 minuti nell'olio extravergine con l'aglio mondato, unite il vino, il prezzemolo pulito e tritato, e continuate la cottura per 15 minuti. Eliminate l'aglio, frullate e rimettete sul fuoco con la panna, sale, pepe, e fate addensare. Sfornate le barchette, eliminate i legumi A, riempitele con i porcini e servitele con scaglie di ricotta salata.
    MYller Thurgau trentino

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata