Barchette asparagi e moscardini

Foto
5/5
  • Procedura 50 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Barchette asparagi e moscardini


    invia tramite email stampa la lista

    400 g di moscardini piccoli
    3 cucchiai di olio extravergine di oliva
    1 bicchiere di vino bianco
    1 ciuffo di prezzemolo tritato
    300 g di asparagi
    il succo di 1 limone
    400 g di farina
    230 g di burro
    1 scalogno
    sale
    pepe

    1) Setacciate la farina e fate ammorbidire 200 g di burro, uniteli e lavorateli, con del sale e 4 cucchiai di acqua,
    fino a ottenere una pasta morbida e liscia. Dividetela in 8 parti, foderatevi altrettanti stampini di media grandezza
    imburrati e cuocete in forno a 180 °C per 15 minuti, quindi estraete le barchette e fatele raffreddare.
    2) Lavate i moscardini e sbollentateli in acqua 15 minuti (foto A); legate gli asparagi in un mazzo unico e lessateli
    per 15 minuti in piedi in una pentola lasciando le punte fuori dall'acqua, al termine scolateli e tenete solo le punte.
    3 Tritate finemente lo scalogno e fatelo imbiondire nell'olio extravergine, bagnate con il vino e il succo di limone,
    aggiungete i moscardini e cuocete per 5 minuti (foto B).
    4) Unite le punte di asparagi (foto C), il prezzemolo, sale, pepe e fate insaporire altri 5 minuti, in modo che il sugo
    si restringa.
    5) Riscaldate leggermente in forno le barchette di pasta brisée, riempitele con i moscardini e gli asparagi e servitele
    subito.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata