crepes salate ripiene

Crepes salate ripiene: 20 ricette sfiziose

Sai in quanti modi diversi puoi gustare le crepes salate ripiene? Tantissimi: qui tantissime idee per preparare questo sfizioso piatto

Le crepes sono una preparazione tipica francese, che può essere gustata in moltissimi modi diversi. Siamo abituati alle famose crepes suzette, ma possiamo partire dalla ricetta originale della pastella per farcire poi le crepes con ingredienti salati come l'abbinamento classico prosciutto, funghi e formaggio, tante verdure miste ideali per una versione vegetariana, ma anche pesci come salmone e tonno, spinacifunghi e besciamella. Piatti semplici da preparare, perfetti anche se cucinati in anticipo e poi fatti passare in forno per una veloce gratinatura.

Scopri insieme a DMnow astuzie e segreti per preparare crepes a regola d'arte senza errori e 20 ricette salate molto sfiziose per farcirle. Ti divertirai a proporle in tavola in tanti modi diversi e a lasciare a bocca aperta grandi e bambini.

Come preparare la pastella per le crepes salate

Iniziamo dalla pastella, per prepararla con le tue mani, ti basta in realtà mescolare con cura

  • 125 gr di farina 00,
  • 3 uova sbattute,
  • 2,5 dl di latte intero,
  • 1 cucchiaio di burro fuso
  • 1 pizzico di sale.

Lascia riposare il composto al fresco per almeno mezz'ora, e non avere fretta: il tempo di riposo è molto importante!

Puoi variare, di volta in volta, il sapore delle crepes fatte in casa preparando una pastella diversa, per esempio senza uova per chi è intollerante o con una o più farine speciali (farina integrale, di grano saraceno, di ceci). Oppure arricchendo la pastella base con uno o più ingredienti sfiziosi. Alcuni esempi? Puoi unire all'impasto semi o scorze d'agrumi grattugiate, oppure una abbondante macinata di pepe, un pizzico di zafferano, del curry piccante oppure dello zenzero o del peperoncino rosso. Sono ottime le erbe fresche tritate (prezzemolo, basilico, maggiorana, rucolafinocchietto selvatico), ma anche i semi di sesamo e i semi di papavero tostati in forno.

Ora assicurati di cuocere crepes sottili e dorate al punto giusto. Come? Seguendo qualche piccolo trucchetto pratico....

Come cuocere le crepes sottili

  • Ungi con burro un padellino antiaderente di circa 18 o 20 cm di diametro con bordi bassi e svasati, scaldalo su fuoco medio.
  • Spostalo lontano dalla fiamma e versavi 1 mestolino di pastella.
  • Prendi il padellino per il manico e fallo ruotare, inclinandolo in tutte le direzioni in modo che la pastella si distribuisca sul fondo in maniera uniforme e formi uno strato sottile.
  • Metti di nuovo la padella sul fuoco e cuocila finché il lato inferiore della crepe risulta colorito e i bordi leggermente arricciati.
  • Gira la crepe con una paletta con movimento rapido e deciso (oppure falla scivolare su un piatto e voltala come si fa con la frittata) poi cuoci anche altra parte fin quando risulta leggermente dorato.

Come servire le crepes salate ripiene

Per dare freschezza e originalità ai tuoi manicaretti puoi infine presentare le tue crepes piegate in diversi modi:

  • a mezzaluna,
  • a ventaglio,
  • a cannellone,
  • fagottino
  • a pacchetto. In questo ultimo caso metti il ripieno al centro della crepe, piega i 2 lembi paralleli verso il centro e procedi allo stesso modo con gli altri 2 lembi, chiudendola perfettamente.

E ora leggi le nostre migliori ricette di crepes salate e prova subito a cimentarti con questo sfizioso piatto!