colomba-di-pasqua immagine

Colomba di Pasqua

  • 23 02 2021
Hai mai pensato di preparare la tradizionale colomba di Pasqua con le tue mani? Il dolce simbolo di Pasqua è semplice da preparare a casa con la pratica ricetta step by step di DMnow! È un dolce da forno, facile e d'effetto, che ti farà fare una splendida figura.
  • Procedura
    1 ora 20 minuti
  • Cottura
    1 ora
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Colomba di Pasqua

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Colomba di Pasqua

    La trovi anche su:

    Vi sono numerose leggende che fanno risalire le origini della colomba di Pasqua in epoca longobarda. Si narra, a tal proposito, che  durante l'assedio di Pavia (verso la metà del VI secolo) il re longobardo Alboino si vide offrire, in segno di pace, un pan dolce a forma di colomba.

    In realtà, la colomba di Pasqua che conosciamo tutti è stata inventata da Dino Villani, direttore della pubblicità della Motta, già celebre per i panettoni Natalizi di largo consumo, che, negli anni ’30, per sfruttare i macchinari e l’impasto dei panettoni, inventò il dolce a forma di colomba da mangiare nelle feste di Pasqua.

    La ricetta tradizionale della colomba pasquale è molto laboriosa a causa delle 3 lievitazioni necessarie per dare all'impasto la giusta morbidezza. Ma c'è un modo più face per realizzarla! Ti basta prepararla con un tipo di impasto usato per dolci conosciuti come "masse montate" a base di uova e burro: un impasto morbido e aereo che si gonfia in cottura per effetto dell'aria incorporata durante la lavorazione. A questa famiglia di dolci appartengono anche la torta paradiso e la torta Margherita : sono impasti versatili davvero molto semplici e veloci da preparare che puoi arricchire come più ti piace.

    Ingredienti base per preparare la colomba di Pasqua

    La ricetta step by step di DMnow della colomba di Pasqua, che trovi qui di seguito, ha aspetto e gusto tradizionali: con le mandorle e la golosa granella di zucchero in superficie e scorza d'arancia candita e mandorle tritate nell'impasto, aromatizzato con liquore di mandorle e scorze di agrumi freschi grattugiati, che donano alla al dolce simbolo della pasqua il suo caratteristico sapore. Una vera bontà!

    Per l'impasto base, è importante che uova, burro e latte siano a temperatura ambiente; farina e lievito in polvere prima di incorporarli, dovrai setacciarli, aggiungendoli all' impasto un po' alla volta senza mai smettere di mescolare, eviterai così la formazione di grumi e la massa si arricchirà di aria. Per questo ti consigliamo di usare uno spargifarina, che renderà le polveri impalpabili, consentendoti di setacciarle direttamente nell'impasto. Per lo stampo, se non hai il tradizionale stampo a forma di colomba, potrai acquistare e usare uno stampo usa e getta da 750 gr, che trovi facilmente nei negozi di casalinghi o in quelli spacializzati in cake design.

    Preparazione della colomba di Pasqua

    1) Prepara il composto. Sguscia 3 uova, separando i tuorli dagli albumi. Taglia 100 gr di burro morbido a pezzetti, raccoglilo in una ciotola e lavoralo a crema con le frusta elettrica o meglio con una planetaria. Unisci i tuorli, 1 per volta, mentre continui a montare, poi incorpora 200 gr di zucchero, poco per volta. Lavora il composto, fino a ottenere una crema chiara e spumosa. Taglia a cubettini la scorza d'arancia candita, disponila in un piatto, spolverizzala con 30 gr di farina e trasferiscila in un colino. Scuoti per eliminare l'eccesso. Uniscila al composto con le scorze grattugiate di 1 arancia e di 1 limone non trattati, 50 gr di mandorle pelate tritate grossolanamente e 1 bicchierino di liquore di mandorle. Mescola con cura per incorporarli alla perfezione.

    2) Completa l'impasto. Aggiungi all'impasto per la colomba i 350 gr di farina rimasta e 1 bustina di lievito in polvere, poco alla volta, setacciandoli se possibile con lo spargifarina direttamente sul composto e, man mano che l'incorpori, ammorbidisci l'impasto con il latte, versandolo a filo da 1 bicchiere. Lavora l'impasto per qualche minuto, usando le fruste elettriche alla massima velocità: alla fine deve risultare perfettamente omogeneo, cremoso ma ben compatto. Monta a neve ben ferma i 3 albumi tenuti da parte con 1 pizzico di sale e incorporali al composto, aggiungendoli gradualmente a cucchiaiate e mescolando delicatamente con una spatola, con un movimento dal basso verso l'alto.

    3) Decora la superficie. Versa il composto nello stampo da colomba di carta usa e getta da 750 gr, distribuendolo in modo uniforme nelle parti sagomate di testa coda e ali. Livella la superficie con una spatola bagnata e batti lo stampo sul piano di lavoro con delicatezza, per eliminare eventuali vuoti d'aria. Spolverizza la superficie con 100 gr mandorle rimaste e 100 gr di granella di zucchero e cuoci in forno già caldo a 170°C per circa 60 minuti.

    4) Sforna e servi. Prima di sfornare, controlla la cottura della Colomba di Pasqua infilando uno stecchino al centro dell'impasto: dovrà uscire asciutto. Eventualmente, cuoci ancora per 5 minuti, poi lasciala raffreddare completamente su una gratella prima di servirla o farcirla.

    Come farcite la colomba di Pasqua

    Se ti piace, una volta cotta potrai farcire la tua colomba di Pasqua con crema pasticcera, crema chantilly, ganache al cioccolato, zabaione classicocrema al burro  o crema all'amaretto: clicca qui per scoprire tante creme e idee golose per trasformare la tua colomba di Pasqua un raffinato dessert.

    Buon divertimento e....Buona Pasqua!

    Riproduzione riservata