Uovo di cioccolato fai-da-te

4/5

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Uovo di cioccolato fai-da-te


    invia tramite email stampa la lista
    • 1 Sciogliere il cioccolato. Tagliate a pezzetti 600 g circa di cioccolato fondente, raccoglietelo in un tegame a fondo concavo, immergete il recipiente in un bagnomaria tiepido e fate sciogliere il cioccolato fino a raggiungere circa 45°; controllate la temperatura con l'apposito termometro.
    • 2 Lavorarlo per "temperarlo". Versate 2 terzi del cioccolato fuso su un piano di marmo e lavoratelo con una spatola, allargandolo e raccogliendolo finché si sarà quasi del tutto raffreddato. Unitelo al cioccolato caldo rimasto nel tegame e mescolate: a questo punto il cioccolato è "temperato", così l'uovo risulterà lucido e compatto.
    • 3 Formare i gusci. Versate il cioccolato negli incavi di uno stampo di circa 15 cm (in plastica leggera, come nella foto, oppure in silicone o in policarbonato) e ruotatelo in modo che l'interno ne venga del tutto ricoperto.


    • 4 Capovolgete lo stampo su una gratella con sotto un foglio di carta da forno, fate colare il cioccolato in eccesso, poi lasciate riposare fino a quando i due mezzi gusci si saranno completamente rappresi.
    • 5 Rovesciate ancora lo stampo, raschiate via dai contorni le sbavature con un coltellino e mettete al fresco per una notte.
    • 6 I due mezzi gusci sono pronti per essere accostati e creare un uovo di cioccolato.
    di SALE&PEPE Riproduzione riservata