uovo-di-cioccolato-i-due-mezzi-gusci step

Uovo di cioccolato fai-da-te

  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Uovo di cioccolato fai-da-te

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Uovo di cioccolato fai-da-te

    La trovi anche su:

    Fare un uovo di cioccolato con le proprie mani non è poi difficile! Basta procurarsi del cioccolato fondente di ottima qualità, stampi ad hoc e termometro alimentare. Oltre ad avere abbondante tempo a disposizione per rispettare i "tempi di riposo".

    Ecco la ricetta step by step con tutti i passaggi e i segreti dei mastri cioccolatieri per preparare a casa le uova di Pasqua.

    Sciogliete il cioccolato. Tagliate a pezzetti 600 g circa di cioccolato fondente, raccoglietelo in un tegame a fondo concavo, immergete il recipiente in un bagnomaria tiepido e fate sciogliere il cioccolato fino a raggiungere circa 45° C; controllate la temperatura con l'apposito termometro.

    Lavorate il cioccolato per "temperarlo". Versate 2/3 del cioccolato fuso su un piano di marmo e lavoratelo con una spatola, allargandolo e raccogliendolo finché si sarà quasi del tutto raffreddato. Unitelo al cioccolato caldo rimasto nel tegame e mescolate: a questo punto il cioccolato è "temperato", solo con questa operazione l'uovo di Pasqua potrà poi risultare lucido e compatto.

    Formate i due mezzi gusci. Versate il cioccolato negli incavi di uno stampo da circa 15 cm (in plastica leggera, come nella foto, oppure in silicone o ancora in policarbonato) e ruotatelo in modo che l'interno ne venga del tutto ricoperto.

    Fate rassodare i due mezzi gusci. Capovolgete lo stampo su una gratella con sotto un foglio di carta da forno, fate colare il cioccolato in eccesso, poi lasciate riposare fino a quando i due mezzi gusci si saranno completamente rappresi.

    Rifinite le mezze uova. Rovesciate ancora lo stampo, raschiate via dai contorni le sbavature con un coltellino e mettete i due mezzi gusci di cioccolato al fresco per una notte.

    Incollate i due mezzi gusci. Indossando un paio di guanti di lattice sformate i mezzi gusci di cioccolato e appoggiateli per un istante sul fondo di una padella calda per ammorbidire i bordi; mettete all'interno la sorpresa e subito dopo attaccateli facendoli combaciare perfettamente.

    Preparate la crema di cioccolato. Raccogliete nella bastardella il cioccolato avanzato, fatelo sciogliere ancora, toglietelo dal bagnomaria, unite un paio di cucchiaini di acqua e lavoratelo fino a ottenere una crema morbida ma piuttosto consistente; trasferitela in un cornetto di carta sulla quale avrete inserito una sottile bocchetta a stella.

    Rifinite la giuntura. Sistemate l'uovo di cioccolato sull'imboccatura di un vaso e fate scendere dal cornetto di carta un sottile cordoncino di crema, tutt'intorno al punto di unione dei 2 mezzi gusci. Lasciate riposare finché si sarà rappreso.

    Volete decorare il vostro uovo di Pasqua fatto in casa con disegni originali e scritte personalizzate? Cliccate qui per la ricetta step by step con glasse colorate. Buon divertimento!

    Riproduzione riservata