Cannelloni ripieni: 15 ricette al forno

Con le verdure, completamente vegetariani, classici alla bolognese con ragù di carne, di magro con ricotta e spinaci, alle erbette, di pesce: i cannelloni ripieni piacciono a tutti... Ne esistono centinaia e centinaia di varianti sia per quanto riguarda il ripieno che per quanto riguarda il guscio!

A Pasqua, a Natale o per il menu della domenica e dei giorni di festa, questa speciale pasta al forno si rivelerà un primo piatto pratico che ti farà risparmiare tempo: una volta assemblato (anche il giorno prima) cuoce per l'appunto comodamente in forno, mentre tu ti puoi concentrare nella preparazione, per esempio, di un cocktail fatto in casa per ricevere i tuoi ospiti o negli ultimi dettagli per completare gli antipasti o secondi del tuo menù.

Gli ingredienti dei cannelloni ripieni tradizionali

Cominciamo dal guscio da riempire, che può essere fatto di sfoglie di pasta fresca all'uovo da arrotolare sul ripieno o cannelloni secchi già pronti da farcire con una sac à poche.

Per la sfoglia puoi sceglierla all'uovo, la stessa con cui prepari le lasagne tradizionali o quelle verdi alla bolognese, fatta con gli spinaci. Puoi usare quella già pronta, fresca o secca. Oppure, se vuoi fare le cose per bene e dei tradizionali cannelloni ripieni, come li preparava un tempo la nonna, puoi ricavare le sfoglie all'uovo dal tuo impasto fatto in casa con l'aiuto di un tira pasta, per fare una sfoglia sottile al punto giusto: pasta all'uovo fatta in casa, clicca qui per la tradizionale ricetta! In questo caso, prima di riempire i cannelloni, dovrai lessare le le sfoglie e lasciarle asciugare su un canovaccio pulito, poi farcirle e arrotolarle sul ripieno per formare il cilindretto.

Cannelloni di crepes

Un'alternativa, ancora più golosa e facile da preparare, sono i cannelloni fatti di crepes , che hanno anche il pregio di avere un guscio spugnoso e appetitoso dal gusto neutro, perfetto per rinchiudere succulenti ripieni. Il guscio di crepes, puoi prepararlo con la classica pastella oppure usare delle farine speciali,  per esempio, quella integrale, di grano saraceno o di ceci, o aromatizzano la pastella base con spezie, semi o scorze d'agrumi grattugiate.

Per il ripieno e le salse, come sopra detto, ci sono varie ricette, da quelle tradizionali o regionali a quelle meno convenzionali o vegetariane: scoprile in questa selezione di ricette, tante nuove idee per preparare i cannelloni ripieni, che molti non si aspettano! Trova la ricetta di DMnow che fa per te e cucina subito i tuoi cannelloni ripieni!