ricette straccetti di pollo

Tante idee per cucinare gli straccetti di pollo in modi diversi

Gli straccetti di pollo sono una soluzione veloce per un piatto unico o un secondo veloce da preparare. Scopri i segreti della ricetta base e scatena la fantasia per portarli a tavola in tante varianti!

Il petto di pollo è uno taglio di carne amato soprattutto grazie alla sua versatilità, basta poco infatti per dargli ogni giorno un volto diverso, puoi grigliarlo, farne delle scaloppine, girarlo sul ripieno per farne un involtino o tagliarlo a straccetti e in saporirlo con le spezie, le verdure, gli agrumi e gli accostamenti più vari e appetitosi.

Gli straccetti di pollo, in particolare, sono un secondo di carne economico con il quale puoi stupire il palato anche dei più esigenti: pensi sia difficile? Affatto! La ricetta base è così semplice che possono eseguirla anche i meno esperti in cucina e cimentarsi in tanti abbinamenti come veri cuochi!

Preparazione base degli straccetti di pollo: in padella

Gli straccetti di pollo si cuociono in padella con olio di oliva extravergine o burro: la cottura è davvero moto veloce, ma ricorda che il pollo, come la carne dei volatili in generale, per mangiarla dev'essere sempre ben cotta a differenza di quella di bovino con la quale puoi anche preparare una tartare di carne cruda!

  1. Per assicurarti una rapida cottura della carne, taglia il petto di pollo a striscioline non più spesse di mezzo centimetro e passa gli straccetti nella farina: scuotili bene per ottenere un'infarinatura uniforme ed eliminare l'eccesso; puoi usare uno scolapasta o un colino.
  2. Riscalda l'olio o sciogli il burro in ampia padella, a fuoco dolce, poi aggiungi gli straccetti di pollo infarinati.
  3. A questo punto, sala e pepa, fai rosolare la carne su tutti i lati, (2-3 minuti sono sufficienti), mescola spesso, per evitare di bruciare gli straccetti. È il momento di aggiungere il vino bianco o del liquore aromatico da lasciare sfumare a fiamma vivace.
  4. Per completare gli la ricetta base degli straccetti di pollo puoi aggiungere del succo di limone subito dopo aver sfumato oppure del prezzemolo tritato o le spezie.

Straccetti di pollo leggeri

Se preferisci una variante più leggera, per esempio, puoi scegliere di cuocere gli straccetti su una piastra ben calda, e condirli successivamente con una semplice vinaigrette classica, olio evo crudo e limone o aceto balsamico, oppure, con salse sfiziose:

Sei hai ancora qualche dubbio per la cena di questa sera, lasciati tentare da questa raccolta di ricette di DMnow: gli straccetti di pollo che non hai mai provato prima, sono qui! Ti basta scorrere qui sotto!