Cosa portare a un picnic: 10 ricette pratiche e sfiziose

Sole, luce, aria e... voglia di fare tante gite fuori porta: con l'inizio della bella stagione sino a settembre le giornate sono più lunghe e il desiderio di stare fuori casa aumenta... Rendi i tuoi weekend speciali preparando uno spuntino goloso da gustare in un meraviglioso picnic.

Donna Moderna ti dà una mano selezionando per te 10 ricette pratiche da trasportare. Stuzzichini, torte salate, tramezzini, focacce, frittatine perfette per essere preparate in anticipo e gustate anche con le mani. Ma anche ciotole di pasta fredda o insalata di riso. Da bere una varietà di tè dissetanti con frutta ed erbe, vino bianco frizzantino oppure birra e limonata fatta in casa.

Per organizzare un picnic di primavera come un picnic estivo basta davvero poco: accantona per una volta i soliti panini imbottiti in stile anni Settanta e scordati le patatine fritte nel sacchetto. Prepara invece insieme a noi qualcosa di più sano ma non meno goloso. Ti basterà poi organizzarti con dei contenitori ermetici per il trasporto del cibo, piatti, posate e bicchieri riutilizzabili coloratissimi, una borsa frigo capiente per le bevande e, perché no, i classici accessori essenziali come l'intramontabile cestino vintage.

Un'idea grandiosa? Punta sulla giornata di Ferragosto e organizza uno splendido pranzo al sacco in spiaggia o tra i monti oppure chiama a raccolta i tuoi amici più cari e "prenotali" per il 25 aprile. La data imperdibile? Segna a calendario quando cade il prossimo lunedì dell'Angelo: dopo l'elaborato pranzo di Pasqua, il picnic di Pasquetta (in cui sfruttare anche gli avanzi) è un rito a cui non si dovrebbe mai e poi mai rinunciare!