• Procedura
    32 minuti
  • Cottura
    2 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Cheesecake di fragole

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Cheesecake di fragole

    La trovi anche su:

    Preparazione

    1) Sbriciolate in una ciotola 125 g di biscotti secchi (circa 20-25), unite 60 g di burro fuso e 2 cucchiai di zucchero semolato e mescolate. Trasferite il composto in uno stampo a cerniera di 20-22 cm foderato con carta da forno, pressatelo bene con una paletta o le dita e mettete in frigo a rassodare per un'ora.

    2) Lavorate 500 g di ricotta con lo zucchero semolato rimasto, 125 g di yogurt intero e la scorza di 1 limone non trattato. Sciogliete 12 g di gelatina con 2 cucchiai di panna per dolci calda e incorporatela alla crema con cura. Per un risultato ottimale fate ammorbidire i fogli in acqua fredda per 5-6 minuti, scolateli, strizzateli, metteteli in una casseruolina con la panna e scaldate tutto pochi minuti, mescolando con un cucchiaio di legno.

    3) Lavate 500 g di fragole, asciugatele, privatele del picciolo e tagliatene 3 quarti a fette. Sistematele sul fondo di biscotti, formando uno strato compatto; cospargetelo a piacere con zucchero di canna, versatevi sopra il composto di ricotta, livellate e fate rassodare in frigo per 3-4 ore.

    4) Sformate il cheesecake di fragole e decoratelo con le fragole rimaste e, a piacere, qualche fogliolina di menta.


    La cheesecake viene proposta ormai in mille varianti, tutte appetitose e fantasiose in quanto si presta bene alla creatività. Questa torta prelibata arriva dal mondo anglosassone ma è stata subito apprezzata e amata anche da noi. È infatti in grado, proprio grazie alla sua piacevolezza, di accontentare tutti i palati. In questo caso la variante che proponiamo è quella alle fragole. Deliziosa nella sua semplicità, si può rendere più golosa scegliendo dei frollini al cacao. Fresca e profumata, è il dessert ideale da servire nelle calde giornate estive per concludere una cena o anche per una merenda sfiziosa. È infatti un dolce che non prevedere cottura in forno e resa più leggera delle classiche ricette grazie all’utilizzo di ricotta e yogurt. La guarnizione di fragole fresche completano l’opera e ne fanno un dessert davvero irresistibile.

    Riproduzione riservata