Brinner e brunch

Passione brinner: 5 idee sfiziose per portare la colazione a cena

Pancake, torte e cornetti salati, avocado toast… se la colazione è il tuo pasto preferito e adori pranzare col brunch, a cena devi assolutamente provare il brinner. Ecco tutto quello che devi sapere sulla nuova tendenza e 5 idee sfiziose da cucinare.

Se il brunch è il pasto più di tendenza tra chi deve riprendersi da una serata un po' selvaggia, il brinner è il lusso ricercato di chi vuole vivere le gioie della colazione anche a cena. Il suo stesso nome è il risultato della fusione tra "breakfast" e "dinner".

Meno famoso del pasto da consumare a metà mattina, o quasi a pranzo, durante i weekend festaioli, il brinner è stato l'idea alla base di un grande successo imprenditoriale in Australia. Sembra infatti che lo chef autodidatta Bill Granger avesse una vera e propria passione per la colazione solata a tutte le ore!

Studente d'arte a Sydney, aveva iniziato a lavorare nelle cucine della sua città negli anni Novanta. Tre anni dopo decise di prendere in mano il suo destino e creare un suo locale. Il Bill's diventò subito famoso in città per le colazioni servite su tavoli sociali: oltre a mangiare il classico comfort food da breakfast anglosassone, c'era la possibilità di conoscere gente nuova. Bacon, uova strapazzate all'inglese, waffle e pancake sembravano un ottimo collante... quindi Bill decise di servirli per tutto il giorno. Oggi esiste persino un Brinner Festival!

Il brinner può essere ricchissimo, proprio come un brunch. Ma è essenziale che ci siano gli ingredienti tipici di una colazione anglosassone come si deve. Quindi via libera a bacon o pancetta, uova in tutte le consistenze, pane o carboidrati in tutte le forme, dai waffle ai pancake. Ammessi anche formaggi e verdure. Hai già l'acquolina in bocca e una serata libera in cui soddisfarla? Ecco qualche idea per il tuo brinner casalingo.

pain-perdu-cioccolato-e-pere

French toast

Il french toast - che in Francia si chiama pain perdu - può essere considerato un vero e proprio piatto di recupero, nobilitato dalla diffusione nei menu dei bistro. Per preparare il french toast di solito si usa il pane raffermo, ammorbidito in una bagna di latte e uova, poi cotto in padella e farcito con salumi e formaggi, oppure con frutta, miele, sciroppo d'acero e spolverizzato di zucchero a velo.

Per un french toast salato si possono utilizzare due fette di pane raffermo da ripassare in padelle e da utilizzare come base a cui aggiungere bacon croccante e uova strapazzate. Per chi vede nella colazione (anche servita di sera) l'occasione per fare il pieno di dolci, può provare invece il french toast alla Nutella ® o il french toast ai frutti di bosco.

Pancake di ceci senza uova

Pancake

Gli americani li chiamano pancake, ma queste frittelle sono diffuse in tutto il mondo con nomi diversi. Inoltre, al di là del classico condimento a base di sciroppo d'acero e burro, a seconda del Paese in cui vengono preparati, questi dischi di pasta morbidi possono arricchirsi di ingredienti dolci e salati (le crepes farcite insegnano).

Per il tuo brinner sperimenta ricette originali: puoi provare a fare dei pancake salati , dei pancake di ceci senza uova 100% vegani, oppure dei pancake morbidi alla ricotta: questo ingrediente va aggiunto all'impasto di base, rendendo la frittella molto morbida. Aggiungi un pizzico di vaniglia per dare un tocco in più alla pastella e condisci con del succo di limone, che esalterà i sentori del latticino.

In alternativa puoi cucinare anche dei rosti, che altro non sono se non dei pancake di patate. Basta pelare il tubero, grattugiarlo in piccoli pezzi e cuocerlo insieme a delle cipolle tritate finemente. Aggiungi del formaggio e lascia andare la cottura in padella finché non si sarà formata una golosa crosticina. Completa la frittella con del prosciutto crudo o del bacon tostato.

Avocado toast con pollo grigliato

Avocado toast

Benché sia ancora da molti demonizzato perché considerato un cibo molto grasso, l'avocado è uno dei frutti tropicali capaci di dare un grande apporto di vitamine, fibre, sali minerali e Omega 3 vegetali.

In breve tempo è diventato protagonista dei nostri brunch, spesso abbinato a pane in cassetta, salmone e uova sode. Perché dunque non mangiare l'avocado toast anche durante il brinner? Tra l'altro il toast è una delle preparazioni culinarie più versatili di sempre: perfetto a colazione, pranzo e cena. Potresti provare la ricetta dell'avocado toast con pollo grigliato.

mini-quiche-agli-asparagi ricetta

Torta salata

Ecco qui un po' di idee per combinare sapori mediterranei e ingredienti più golosi: dalla quiche lorraine alla treccia ripiena, le ricette per preparare torte salate perfette per il brinner si sprecano. Anche in golosissima versione cheesecake!

In queste preparazioni ci sono spesso salumi e formaggi, ingredienti di base per gli amanti della colazione salata, ma anche molta verdura, come nel plumcake agli spinaci o nella torta a forma di rosa con prosciutto. Quest'ultima ricetta ti permette di portare in tavola tanto gusto, ma anche molta bellezza. E dato che l'hashtag #brinner conta oltre 100.000 post solo su Instagram, è meglio concedere qualcosa all'obiettivo, giusto?

birchermuesli-con-frutta-mista-e-noci

Zuppa di latte

Se finora hai avuto la sensazione di aver in realtà già mangiato un pasto da colazione a cena, non stai sbagliando. Noi italiani siamo abituati a consumare cibi dolci a prima mattina, ma come abbiamo visto ciò non significa che non possono essere aggiunti nel brinner.

Probabilmente ti sarà capitato di bere una tazza di latte caldo col pane o coi biscotti proprio prima di andare a dormire. Cos'altro non è quello, se non del brinner alla vecchia maniera? Via libera dunque anche a tazze di cereali con yogurt, frutta e miele, della granola o anche una fetta di torta di mele accompagnata da un bicchiere di tè caldo fumante. Certo, meglio evitare gli zuccheri, se soffri di insonnia. Ma se si tratta di una scappatella dalla dieta, da fare solo in rari casi, cedere sarà solo piacevole.

Colazione salata per bambini: 5 idee sane e nutrienti

VEDI ANCHE

Colazione salata per bambini: 5 idee sane e nutrienti

Riproduzione riservata