Fattoush libanese con pane arabo

5/5
  • Procedura 25 minuti
  • Cottura 5 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Fattoush libanese con pane arabo


    invia tramite email stampa la lista
    Fattoush libanese con pane arabo
    La trovi anche su:

    Il fattoush che in lingua araba significa letteralmente pane inumidito, è un piatto libanese che può essere servito come contorno o mezzé (antipasto sfizioso) con polpette falafel, hummus di ceciformaggio labneh o salsa muhammara. Se non vi piacciono i cetrioli, sostituiteli con zucchinette affettate sottili. Oltre a insalata, cipolle e pomodori, in questa ricetta non devono mancare la menta fresca e il pane arabo tostato. Quest'ultimo, bianco e rotondo, nei panifici italiani si presenta morbido e gonfio. Ma per il fattoush, se lo trovate, usate il pane arabo piatto o la pitta, tipica delle regioni del Mediterraneo, e simile alla piadina o alla spianata sarda.

    • 1

      Preparate cetrioli e pomodori. Sbucciate i cetrioli con un pelapatate e tagliateli prima a fette, nel senso della lunghezza, e poi a dadini. Metteteli in uno scolapasta e sgocciolateli. Se volete renderli più digeribili, prima di tagliarli a dadini, privateli della parte centrale con i semi. Lavate i pomodori e tagliateli a pezzettini eliminando i semi, per dare loro più sapore, dopo averli tagliati a dadini, metteteli in uno scolapasta e cospargeteli con pochissimo sale fino quindi lasciateli sgocciolare per 10 minuti. Oltre a insaporirsi, perderanno anche gran parte della loro acqua di vegetazione.

    • 2

      Tagliate ravanelli e lattuga. Pulite i ravanelli eliminando le radichette e le parti verdi, lavateli, asciugateli e tagliateli a dadini. Eliminate le foglie più esterne della lattuga e il torsolo, lavate le foglie, asciugatele e sminuzzatele.

    • 3

      Completate le verdure. Spellate la cipolla, tagliatela a dadini piccolissimi e lasciatela a bagno in una ciotola colma di acqua fredda per almeno 10 minuti. Staccate le foglie di menta e di prezzemolo, lavatele velocemente, asciugatele con carta assorbente da cucina e tagliuzzatele grossolanamente.

    • 4

      Tostate il pane. Tagliate il pane arabo a dadini e tostatelo in una padella antiaderente con un filo di olio extravergine d'oliva, finché sarà dorato e croccante.

    • 5

      Assemblate il fattoush libanese. Sgocciolate e asciugate la cipolla, riunite tutti gli ingredienti preparati in una ciotola e condite con un pizzico di sale sciolto nel succo di limone e in 4-5 cucchiai di olio extravergine d'oliva.

    di IN TAVOLA Riproduzione riservata