Le polpette di carne

Foto
4/5
  • Procedura 50 minuti
  • Persone 2
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Le polpette di carne


    invia tramite email stampa la lista

    250 g di polpa di vitello (o manzo) tritata
    un uovo
    2 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
    un ciuffo di prezzemolo
    un dl abbondante di olio per friggere
    un rametto di rosmarino
    noce moscata in polvere
    farina
    2 fette di pancarré (o una piccola patata lessata)
    latte
    sale

    l) Togli la crosta alle fette di pancarré e mettile a bagno in una ciotola con mezzo bicchiere di latte. Lava il prezzemolo, stacca le
    foglioline dai gambi e tritale. Strizza con le mani il pancarré ammorbidito e spezzettalo.
    2) Sguscia in una terrina l'uovo, sbattilo con una forchetta, uniscilo alla carne tritata e mescola bene. Quindi incorpora al
    composto anche il parmigiano grattugiato, il prezzemolo tritato, il pancarré strizzato (o la patata lessata, sbucciata e schiacciata
    con una forchetta). Insaporisci con il sale e un pizzico di noce moscata e amalgama bene tutti gli ingredienti con un cucchiaio
    di legno o, meglio ancora, con le mani.
    3) Con il composto ottenuto, che dovrà risultare omogeneo, forma con le mani delle palline poco più grandi di una noce.
    4) Fai rotolare le polpette nella farina. Lascia scaldare l'olio in una larga padella con il rosmarino, poi unisci le polpette e falle
    rosolare ben bene, girandole con una paletta per renderle dorate da tutte le parti (ci vorranno circa 15-20 minuti).
    5) A mano a mano che sono pronte, toglile dalla padella con una schiumarola e mettile su un piatto foderato di carta assorbente
    prima di servirle su un piatto da portata.
    6) Se vuoi polpette ancora più ricche, prima di friggerle puoi inserire al centro di ognuna un pezzetto di formaggio.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata