ricetta zabaione classico

La ricetta dello zabaione classico

  • 23 06 2021
Lo zabaione è una preparazione che vanta parecchi secoli di storia; una preparazione base della pasticceria. Leggi qui la ricetta e i trucchi per gustare una crema perfetta, tanto calda quanto fredda.

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

La ricetta dello zabaione classico

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Come accade per molte ricette il cui ricordo si perde nei secoli, le origini dello zabaione sono incerte e misteriose, come lo è la sua magica ricetta che con soli tre ingredienti, uova, zucchero e vino liquoroso, montati a bagnomaria con le fruste, da vita a un'incredibile crema da gustare in tanti modi diversi e in tutte le stagioni!

    Gli ingredienti dello zabaione

    Il sapore del marsala non ti piace? Lo zabaione si può fare anche con porto, madera, malaga, champagne, vino passito, vin Santo o del semplice vino bianco. Se vuoi prepararlo per i bambini, puoi diluire il vino con acqua o sostituirlo con il latte.

    Zabaione gelato

    VEDI ANCHE

    Zabaione gelato

    Preparazione dello zabaione

    1. Metti 6 tuorli in una piccola casseruola d'acciaio, versa 200 gr di zucchero, immergi il recipiente in uno più grande riempito per un terzo di acqua e porta tutto sul fuoco, mantenendo la fiamma molto bassa (l'acqua deve solo sobbollire).
    2. Comincia a montare il composto con una frusta a mano o elettrica e, quando lo zucchero si è perfettamente sciolto e il composto risulta gonfio e spumoso, aggiungi, sempre sbattendo, 250 ml di marsala, un cucchiaio per volta, mescolando bene dopo ogni aggiunta. È molto importante, durante l'operazione, mantenere costante la temperatura.
    3. Mescola in continuazione per 12-15 minuti circa: a poco a poco il composto comincerà ad addensarsi e a gonfiarsi.
    4. Togli la casseruola dal bagnomaria e immergila in una pentola con acqua fredda per fermare la cottura.

    Come servire lo zabaione

    Puoi gustare lo zabaione caldo, servito in tazza come vuole la tradizione oppure prova a preparare delle golose coppette di zabaione con i fichi. Se preferisci invece gustare lo zabaione come fresco dessert, puoi abbinarlo a tantissima frutta fresca di stagione, al cioccolato, al caffè o gusta lo zabaione classico in una coppetta servito con un biscottino. Se ti piace, puoi usare lo zabaione per arricchire i tuoi dolci al cucchiaio o le tue torte; perfetto con la torta di nocciole o anche per farcire mignon. Da provare:

    Ma, se vuoi gustare lo zabaione freddo, abbi cura di mescolarlo ogni tanto mentre si raffredda, perché il vino ha la tendenza a separarsi dalla crema, depositandosi sul fondo.

    Riproduzione riservata