tortano-napoletano

Tortano napoletano

  • Procedura
    57 minuti
  • Cottura
    37 minuti
  • Persone
    6
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Tortano napoletano

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Tortano napoletano

    La trovi anche su:

    Alto, soffice, ricco, sfizioso: il tortano napoletano è un rustico di tradizione partenopea che si prepara solitamente per il menu di Pasqua. Molto simile al più famoso casatiello, si differenzia da questa altrettanto golosa ciambella salata per il diverso impiego delle uova.

    Mentre nel casatiello le uova crude intere si dispongono esternamente, a decorazione, nel tortano vengono prima fatte rassodare, poi tagliate in pezzi e quindi mescolate al ripieno. Ecco la ricetta originale spiegata passo per passo.

    Preparazione

    1) Per preparare il tortano a casa innanzitutto fate rassodare le uova. Mettete 2 uova in un pentolino, copritele di acqua e cuocetele per 7-8 minuti dal momento dell'ebollizione. Raffreddatele sotto l'acqua fredda e sbucciatele.

    2) Togliete la pelle a 1 cacciatorino di circa 100 g di peso, tagliatelo a fette spesse e quindi a dadini. Fate la stessa operazione con 60  di provolone 80 g di scamorza affumicata e 80 g di scamorza dolce.

    3) Stendete 500 g di pasta per la pizza con un matterello in modo da ottenere un lungo rettangolo di circa 1/2 cm di spessore. Mescolate i cubetti di formaggio e quelli di salame con 100 g di formaggio cremoso tipo stracchino e stendete il composto sulla pasta. Unite le uova sode a pezzetti, avvolgete la pasta su se stessa e sigillate i lembi.

    4) Adagiate il tortano napoletano in uno stampo rotondo o, meglio, a ciambella, spennellatelo con un po' di olio extravergine d'oliva e cuocetelo in forno caldo a 200° C per 30 minuti.

    Riproduzione riservata