Torta salata al pollo e cipolla rossa

5/5
  • Procedura 1 ora
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Torta salata al pollo e cipolla rossa


    invia tramite email stampa la lista

    1 Prepara la pasta matta e lasciala riposare per 1 ora. Scalda 2 cucchiai di olio extravergine di oliva in una padella antiaderente,
    unisci 1 cipolla rossa tritata, 1 spicchio d'aglio tritato e 2 cucchiai di acqua. Stufa a fuoco lento per 5 minuti.Alza la fiamma, unisci 500 g di petto di pollo e 80 g di prosciutto cotto a dadini e rosolali per 3-4 minuti. Regola di sale, sfuma con 1/2 biccherino di Cognac; quindi aggiungi 1,5 dl di panna fresca. Cuoci per almeno 5 minuti; quindi insaporisci con le foglie tritate di 2 rametti di prezzemolo e di 2 mazzetti di dragoncello o di timo.
    2 Mescola al composto intiepidito 2 uova e 40 g di parmigiano reggiano grattugiato. Stendi con il matterello 2/3 della pasta matta in modo da ottenere un disco di 30 cm di diametro e di 2-3 mm di spessore. Trasferiscilo in uno stampo di 20 cm di
    diametro, foderato di carta da forno. Bucherella il fondo con i rebbi di una forchetta, spalmalo con 1 cucchiano di senape rustica (in grani o all'antica) e versaci il composto.
    3 Piega i bordi della pasta verso l'interno. Con la pasta rimasta ricava lunghe strisce di 3 cm di larghezza. Incrociale sulla crostata e inforna a 180 °C per 45 minuti. Sforna e fai riposare la torta salata per 5 minuti, coperta da un telo, in modo che si ammorbidisca.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata