Torta di patate al parmigiano reggiano

5/5
  • Procedura 50 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Torta di patate al parmigiano reggiano


    invia tramite email stampa la lista

    Ecco una ricetta sfiziosa perfetta per chi ha tanta fame ma poco tempo a disposizione: semplice da preparare, sostanziosa e dal sapore rustico, questa torta di patate al parmigiano reggiano è ottima appena pronta, ma puoi anche conservarla in frigo e gustarla il giorno dopo, sarà ancora più buona!

    Preparazione

    1) Prepara gli ingredienti. Lava 700 g di patate, strofinale per eliminare gli eventuali residui di terra, mettile in una pentola, coprile con abbondante acqua fredda, porta a ebollizione, sala e cuoci per 20-25 minuti: alla fine le patate dovranno essere molto al dente. Sgocciolale, falle raffreddare completamente, sbucciale e grattugiale. Taglia 150 g di parmigiano reggiano a lamelle e trita finemente 50 g di pinoli, tenendone qualcuno da parte per guarnire alla fine. Lava 8-10 foglioline di basilico, asciugalo e spezzettalo con le mani. Sfoglia 2 rametti di maggiorana e tagliuzza con le forbici 10 steli di erba cipollina.

    2) Componi la torta. Fodera la teglia con carta da forno bagnata e strizzata, fai uno strato con le patate sgocciolate e ben asciugate, salale, coprile con il formaggio, 30 g di burro a fiocchetti, le erbe e i pinoli. Procedi allo stesso modo, facendo un altro strato di patate, sale, formaggio, burro, erbe e pinoli e procedi così fino a esaurire gli ingredienti e facendo in modo di terminare la preparazione con uno strato di patate.

    3) Completa e servi. Premi la torta con le mani per compattare bene gli ingredienti e cuocila in forno già caldo a 180 °C per 30-35 minuti. Toglila dal forno, lasciala riposare 1-2 minuti, sformala, decora a piacere con steli di erba cipollina, parmigiano reggiano a scaglie e pinoli interi e servi.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata