• Procedura
    1 ora
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Torta salata con aringa

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    un rotolo di pasta sfoglia fresca
    100 g di aringa affumicata
    150 g di piselli sgranati
    un mazzo di asparagi
    2 tuorli
    burro
    4 cucchiai di pecorino grattugiato
    2 dl di panna fresca
    un mazzettino di maggiorana
    sale, pepe

    1) Spellate il pesce, eliminate eventuali residui di spine, tagliate la polpa a cubetti e fateli saltare in una padella con una nocciola
    di burro; unite i piselli, lasciateli insaporire, bagnate con un paio di cucchiai d'acqua, coprite e cuocete per 10 minuti a calore
    moderato. Pulite gli asparagi e cuoceteli a vapore per 5-6 minuti, eliminate la parte dura dei gambi e tagliate le punte a tocchi di
    4-5 cm.
    2) Scaldate il forno a 180°. Stendete il rotolo di pasta e, senza eliminare la sua carta, usate il disco di sfoglia per foderare uno
    stampo di 24 cm; punzecchiate il guscio con una forchetta e riempitelo con l'aringa con i piselli e gli asparagi.
    3) Sbattete i tuorli in una terrina con la panna, unite il pecorino grattugiato e 2 cucchiai di foglioline di maggiorana, salate,
    pepate e versate il composto nel guscio di pasta, sulle verdure; livellate la superficie e cuocete in forno per 30 minuti circa.
    Potete servire la torta calda, tiepida o anche fredda.


    Riproduzione riservata