Idee in cucina

Teglia di melanzane gratinate

5/5
  • Procedura 1 ora 5 minuti
  • Cottura 50 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Teglia di melanzane gratinate


    invia tramite email stampa la lista

    Ami le verdure al gratin? Prova la teglia di melanzane gratinate: un piatto facile da preparare molto simile ad una parmigiana, ma in versione light! Scorri la pagina per la pratica ricetta step by step di Donna Moderna oppure clicca qui per scoprire altre 10 varianti golose di questo classico piatto.

    Hai a cena ospiti vegani? Dimentica primosale, parmigiano e uova: se lo preferisci puoi preparare la crema anche con del semplicissimo tofu frullato con 5 o 6 foglie di basilico fresco e una cucchiaino di pinoli.

    • 1

      Pulisci le melanzane. Lava 1 kg di melanzane sotto acqua fredda corrente, asciugale con un telo, elimina il picciolo e tagliale a fette dello spessore di circa 1/2 cm. Spolverizza con sale la piastra caldissima e cuoci le melanzane circa 1 minuto per lato. Intanto schiaccia e spella 1 spicchio di aglio.

    • 2

      Prepara la crema di formaggio. Soffriggi l'aglio e 1 cipolla tritata con 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva, aggiungi 500 g di pomodori pelati tritati, 1 cucchiaino di zucchero, 1 pizzico di peperoncino, 3-4 foglie di basilico spezzettate e sala. Metti il coperchio e cuoci per circa 20 minuti. Intanto frulla 300 g di primosale a pezzetti con 40 g di parmigiano reggiano e 2 uova, fino a ottenere una crema omogenea.

    • 3

      Completa la parmigiana. Ungi leggermente la pirofila con un filo d'olio, stendi sul fondo un velo di salsa di pomodoro, fai uno strato con le melanzane grigliate, regola di sale e aggiungi qualche foglia di basilico spezzettata e qualche cucchiaiata di crema di primosale. Procedi con gli strati, fino a esaurire gli ingredienti.

    • 4

      Inforna e gusta. Cuoci la parmigiana light in forno già caldo a 180° C per circa 30 minuti. Guarnisci la teglia di melanzane gratinate con foglioline di basilico e servila, a piacere, calda o a temperatura ambiente.

    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata