Tarte Tatin di pomodori

Foto
5/5
  • Procedura 50 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 8
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Tarte Tatin di pomodori


    invia tramite email stampa la lista

    una confezione di pasta per pizza surgelata
    8 pomodori ramati maturi ma sodi
    un cucchiaio di semi di finocchio
    un cucchiaino di semi di anice
    un cucchiaino di foglie di rosmarino
    olio extravergine di oliva
    sale

    1) Lasciate scongelare la pasta a temperatura ambiente. Incidete i pomodori alla base con un coltellino affilato e
    scottateli in acqua bollente. Scolateli, raffreddateli sotto l'acqua corrente, pelateli, tagliateli a metà e privateli dei semi.
    Salateli leggermente e lasciateli scolare per almeno 10 minuti.
    2) Scaldate il forno a 200°. Fate insaporire per un paio di minuti i pomodori in una teglia di 28-30 cm (di alluminio pesante
    o di acciaio, anche con rivestimento antiaderente) con 3 cucchiai di olio e il rosmarino, rigirandoli delicatamente. Togliete
    la teglia dal fuoco e sistemate i pomodori in un solo strato con la parte bombata rivolta verso il fondo.
    3) Stendete la pasta in un disco spesso circa mezzo cm e appoggiatelo sui pomodori; ritagliate la pasta in eccesso e
    ripiegate i lembi verso l'interno; punzecchiatela con una forchetta, ungetela d'olio e cospargetela con una presa di semi
    di finocchio e di anice.
    4) Cuocete la torta in forno per 30 minuti; quindi lasciatela riposare per qualche minuto, sformatela sul piatto da portata
    e decoratela con rosmarino fresco fiorito.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata