• Procedura
    32 minuti
  • Cottura
    17 minuti
  • Persone
    4

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Risotto al pistacchio

    Invia tramite Email
    Stampa la lista

    Profumato e cremoso il risotto al pistacchio è un primo piatto dall’aspetto invitante e raffinato, è di facile preparazione e riscuote sempre successo a tavola. Perfetto anche per una cena con amici.

    Gli ingredienti del risotto al pistacchio

    Il nostro risotto al pistacchio è un risotto con cipolla di tropea cotto in modo tradizionale: vino bianco e brodo di verdure. A fine cottura abbiamo mantecato il riso con un pesto di pistacchi preparato al momento, con pistacchi secchi non tostati ne salati in superficie, parmigiano e pecorino, profumato con scorza di limone che regala al risotto una nota fresca interessante. Sei curiosa di provare la ricetta?

    Preparazione del risotto al pistacchio

    1. Sbollenta per 2 minuti 100 gr di pistacchi, lasciali intiepidire e togli la pellicina che ricopre il seme. Asciugali e tritali con un mixer. Tieni da parte 2 cucchiai di granella di pistacchi e frulla la restante con 60 gr di olio evo, 20 gr di parmigiano grattugiato, 20 gr di pecorino grattugiato, 1 pizzico di sale, 3-4 cucchiai d’acqua e una grattatina di scorza di limone non trattato. Trasferisci il pesto di pistacchi in una ciotola e tieni da parte.
    2. Una casseruola dai bordi alti, soffriggi 1 piccola cipolla rossa di Tropea tagliata grossolanamente insieme all’olio evo e ad un pizzico di sale. Abbassa la fiamma in modo tale da cuocere la cipolla senza bruciarla. Quando quest’ultima si presenterà trasparente, procedi aggiungendo 320 gr di riso carnaroli. Mescola, lascia che il riso assorba tutti i liquidi rilasciati dalla cipolla e quando diventa traslucido, versa 1/2 bicchiere di vino bianco e lascialo sfumare senza smettere di mescolare il riso.
    3. A questo punto, continua la cottura del risotto aggiungendo il brodo vegetale caldo poco per volta, senza mai smettere di mescolare, per circa 16-17 minuti. Per dare una buona mantecatura al risotto è importante mescolare con costanza fino ad un paio di minuti prima del termine della cottura.
    4. Togli la casseruola dal fuoco e manteca il risotto con il pesto di pistacchi che hai preparato. Servi subito il tuo risotto al pistacchio con una leggera spolverata di granella di pistacchi che hai tenuto da parte per la decorazione.

    Consigli

    Se, come noi, sei un amante del risotto e dei pistacchi, non lasciarti sfuggire l’occasione di provare anche: