Idee in cucina

Funghi ripieni

5/5

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Funghi ripieni


    invia tramite email stampa la lista
    Funghi ripieni
    La trovi anche su:

    Preparazione

    1) Pulite 12 grossi funghi champignon, lavateli, asciugateli e staccate i gambi dalle teste. Fate ammorbidire 4 fette di pancarré spezzettato oppre della mollica di pane comune in poco latte. Tritate separatamente 2 spicchi di aglio e 16 scalogni sbucciati, 50 g di pancetta arrotolata, i gambi dei funghi e 1 ciuffo di prezzemolo precedentemente lavato e mondato.

    2) Fate soffriggere scalogni e pancetta in una casseruola con 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva e 15 g di burro, a fuoco basso. Dopo 2 minuti unite l'aglio e i gambi dei funghi. Infine aggiungete 100 g di mandorle, il pane strizzato, il prezzemolo, una presa di sale e una macinata di pepe. Fuori dal fuoco unite 1 uovo intero sbattuto con 2 cucchiai di latte e amalgamate il composto.

    3) In una pirofila imburrata disponete le teste dei funghi champignon riempite con la farcia sfiziosa. Se avete timore che il ripieno si perda potete avvolgere ogni singola cappella con una striscia di carta da forno lungo la circonferenza, fissatela con un giro di spago da cucina. Irrorate i funghi ripieni con 30 g di burro fuso e passateli in forno caldo a 200° C per 15-20 minuti.

    4) Servite i funghi ripieni in tavola subito, ancora caldi. Il contorno perfetto per non sfigurare senza perdere troppo tempo sono 200 g di pomodorini ciliegia tagliati a metà e fatti saltare in padella per 4 minuti con 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva, 1 cucchiaio di zucchero, 1 spicchio di aglio tritato e 1 pizzico di pepe e 1 di sale.


    Seguite un regime alimentare vegetariano oppure avete a pranzo o a cena degli ospiti vegetariani? Potete farcire i vostri funghi anche con un ripieno di magro. 

    Pulite 200 g di erbette, lavatele, non asciugatele e cuocetele in padella senza acqua con una presa di sale. Nel frattempo tritate 1 scalogno, 1 ciuffo di prezzemolo e 1 ciuffo di dragoncello. Mescolate 300 g di ricotta con 20 g di grana grattugiato, quindi aggiungete 1 uovo intero, il trito aromatico appena preparato e le erbette sminuzzate finemente. 

    Non amate gli champignon? Cliccate qui per leggere la ricetta semplicissima delle cappelle ripiene arrosto: la farcia davvero essenziale e adatta anche a una dieta vegana serve, in questo caso, a sottolineare il sapore intenso dei pregiati porcini.

    Riproduzione riservata