Crostata di bietoline

4/5
  • Procedura 45 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Crostata di bietoline


    invia tramite email stampa la lista

    400 g di pasta brisée surgelata
    800 g di bietoline
    150 ml di panna fresca
    uno scalogno
    3 tuorli
    mezzo bicchiere di brodo
    2 limoni
    olio extravergine d'oliva
    poco burro e poca farina
    noce moscata
    sale

    1) Fate scongelare la pasta. Pulite le bietoline, lavatele e tritatele grossolanamente; tritate lo scalogno e fatelo appassire in
    una pentola con un filo di olio, quindi aggiungete le bietole e cuocetele a fiamma bassa, con il coperchio, per 5 minuti.
    2) Sbattete i tuorli in una ciotola con la panna, il brodo, un pizzico di sale, una grattata di noce moscata e la scorza
    grattugiata di un limone ben lavato; aggiungete le bietoline strizzate e mescolate per amalgamare il tutto.
    3) Dividete a metà la pasta scongelata, stendetela con il matterello in 2 rettangoli dello spessore di 3-4 mm e rivestite 2 stampi
    rettangolari a bordi bassi imburrati e infarinati; rifilate i bordi, bucherellate il fondo e stendetevi il composto di bietole.
    Guarnite la superficie con fettine di limone e infornate a 180° per circa 30 minuti.


    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata