• Procedura
    1 ora 20 minuti
  • Cottura
    1 ora
  • Persone
    4
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Casatiello: focaccia rustica napoletana

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Preparazione

    600 g di farina 00
    5 uova
    200 g di strutto o burro
    35 g di lievito di birra
    3 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
    3 cucchiai di pecorino grattugiato
    1 cucchiaio di zucchero
    sale e pepe


    1 Fai il panetto. Sciogli il lievito con lo zucchero in 1 dl di acqua tiepida. Aggiungi 50 g di farina. Mescola, fino a ottenere un composto morbido e omogeneo. Copri con un telo e lascia lievitare per circa mezz'ora in un luogo tiepido, finché il panetto sarà raddoppiato di volume.
    2 Impasta. Lavora la farina rimasta con il panetto lievitato, lo strutto o il burro ammorbitido, il pecorino e il parmigiano grattugiati, 2 dl di acqua tiepida. Spolverizza con 1 cucchiaino scarso di sale e una macinata abbondante di pepe. Impasta gli ingredienti, forma una palla, incidila a croce in superficie e lasciala lievitare coperta con un telo per circa 2-3 ore.
    3 Completa e servi. Stacca 1/5 circa di impasto e tienilo da parte. Dividi l'impasto rimasto in 3 parti uguali e forma dei lunghi cilindri. Intrecciali fra di loro, trasferiscili su una placca foderata con carta da forno e unisci le estremità, in modo da ottenere una ciambella. Lascia lievitare ancora per circa 1 ora. Lava le uova e sistemale sulla treccia. Forma dei cordoncini con l'impasto tenuto da parte e sistemali a croce sulle uova. Spolverizza con una macinata abbondante di pepe e cuoci il casatiello in forno a 180 °C per circa 1 ora, finché sarà dorato. Servi , a piacere, tiepido o freddo.
    Riproduzione riservata