ricetta zeppole di san giuseppe

Zeppole di San Giuseppe: la golosissima ricetta classica

  • 26 02 2021
Le zeppole di San Giuseppe sono dei golosissimi bignè fritti e ripieni di crema, dolce tipico del centro Italia che si prepara tradizionalmente per la ricorrenza del 19 marzo
  • Procedura
    3 ore
  • Cottura
    40 minuti
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Zeppole di San Giuseppe: la golosissima ricetta classica

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Zeppole di San Giuseppe: la golosissima ricetta classica

    La trovi anche su:

    Cosa sono le zeppole di San Giuseppe

    Le cosidette "zeppole di San Giuseppe" sono golosi bignè fritti a forma di ciambella, farcite di crema pasticcera con un'amarena come guarnizione e un po' di zucchero a velo sopra. Semplici e buonissime, sono un dolce tipico del centro e del Sud Italia che si prepara il 19 marzo, per la Festa del papà.

    Zeppole: ricette tradizionali e varianti

    Esistono diverse ricette e varianti per preparare le zeppole che differiscono tra loro per tipo d'impasto o per modo di cottura. Per esempio, le zeppole pugliesi si preparano con la pasta choux, la stessa con cui si fanno i bignè e gli eclair. Le zeppole campane, invece, sono fatte con un impasto lievitato a base di farina, patate, lievito di birra, uova e burro, profumato con scorza di limone. Come le cugine pugliesi, le zeppole di San Giuseppe vengono tradizionalmente farcite con crema pasticcera e guarnite con un' amarena sciroppata e zucchero a velo. La ricetta di DMnow è una variante golosa senza patate di quella napoletana: il risultato sono deliziose ciambelline soffici, fritte in olio di semi in modo particolare, affincè si gonfino bene. Calde e fragranti, risultano leggere, golose anche semplicemete spolverate con zucchero semolato.

    Se desideri prepararne una versione più light puoi sempre preparare le zeppole al forno usando lo stesso impasto!(cliccate qua per la ricetta).

    Preparazione delle zeppole

    1. Diluisci 10 gr di lievito di birra con mezzo bicchiere di acqua tiepida. Metti 250 gr di farina a fontana sulla spianatoia e versa al centro il lievito; impasta fino a ottenere un panetto omogeneo che farai lievitare, coperto, per circa 60 minuti. Quando la pasta sarà gonfia, metti il panetto sulla spianatoia infarinata, appiattiscilo un poco con i polpastrelli delle dita, unisci prima 1 uovo, poi 60 g di zucchero, 30 g di burro morbido a pezzetti e la scorza grattugiata di 1 limone non trattato. Lavora a lungo fino a ottenere un impasto elastico e di giusta consistenza.
    2.  Infarina di nuovo la spianatoia, prendi la pasta delle zeppole a pezzetti, fai dei rotolini grossi come un pollice e chiudili a ciambellina. Quando le avrai preparate tutte, coprile e falle lievitare ancora per 60 minuti.
    3. Metti sul fuoco due padelle di ferro più alte che larghe, versa in ciascuna 1/2 litro di olio di semi. Teni sotto una padella la fiamma bassa e sotto l'altra il fuoco vivo. Butta 2-3 ciambelline prima nell'olio semicaldo, facendole gonfiare, poi scolale e immergetele nell'olio bollente per farle dorare.
    4. Passa le zeppole di San Giuseppe su carta assorbente per perdere l'unto in eccesso quindi gustale al naturale calde, cosparse di zucchero semolato, oppure farcitele con una sac a poche con abbondante crema pasticcera e decorale con zucchero a velo e un'amarena sciroppata o ciliegie candite.
    10 torte facili per la festa del papà

    VEDI ANCHE

    10 torte facili per la festa del papà

    Menu sfizioso per la festa del papà

    VEDI ANCHE

    Menu sfizioso per la festa del papà

    Riproduzione riservata