Tortino mediterraneo di scarola

5/5
  • Procedura 1 ora
  • Cottura 40 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Tortino mediterraneo di scarola


    invia tramite email stampa la lista

    un rotolo di pasta brisée già stesa
    700 g circa di scarola
    20 olive nere
    un cucchiaio colmo di capperi
    2 cucchiai di pinoli
    un'acciuga sotto sale
    uno spicchio d'aglio
    70 g di pecorino semistagionato (o caciotta)
    3 pomodori secchi sott'olio (facoltativi)
    olio extravergine di oliva
    sale, pepe

    1) Pulite la scarola, sfogliatela, lavatela e lessatela per 7-8 minuti in acqua salata in ebollizione. Scolatela, lasciatela
    raffreddare, premetela bene tra le mani per fare uscire tutta l'acqua e tagliatela a pezzetti con un coltello.
    2) Rivestite con la pasta brisée una tortiera di 24-26 cm di diametro, punzecchiatela con una forchetta, copritela con
    carta da forno, distribuitevi sopra una manciata di fagioli secchi e cuocetela in forno caldo a 180° per 20 minuti,
    finché i bordi saranno leggermente dorati.
    3) Scaldate 3 cucchiai di olio con l'aglio diviso a metà in una padella, unite l'acciuga dissalata e diliscata e fatela
    sciogliere. Aggiungete la scarola, i pinoli, i capperi e i pomodori tagliati a striscioline (se li usate). Salate, pepate,
    fate insaporire tutto per qualche minuto, eliminate l'aglio e unite le olive.
    4) Togliete dal guscio di pasta la carta e i fagioli, riempitelo con il composto di verdure preparato, livellatelo con
    il dorso di un cucchiaio inumidito e cospargetelo con il formaggio tagliato a scaglie sottilissime. Rimettete il
    tortino nel forno (sempre caldo a 180°) per circa un quarto d'ora, fino a quando il formaggio sarà completamente
    fuso. Servite il tortino caldo, come piatto unico.

    di SALE&PEPE Riproduzione riservata