ricetta tiramisu al pistacchio

Tiramisù al pistacchio

  • 20 07 2021
  • Procedura
  • Persone
    6

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Tiramisù al pistacchio

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Il tiramisù al pistacchio è una variante golosa e raffinata del più famoso tiramisù classico: uno dei dessert freschi al cucchiaio più amati non solo dagli italiani!

    Il tiramisù lo conosciamo tutti, è il dolce al cucchiaio che ha fatto innamorare con i suoi strati golosi e raffinati di crema al mascarpone e savoiardi inzuppati nel caffè, i palati di molti italiani e non solo. Questa ricetta è una variante ancora più sfiziosa e golosa: il tiramisù al pistacchio! Un ingrediente molto amato in cucina con il quale puoi impreziosire preparazioni sia dolci che salate. Dire che questa variante di tiramisù è deliziosa è troppo poco! È golosa come il tiramisù tradizionale ma più sfiziosa, per il sapore della crema al pistacchio e la presenza della granella.

    Tutti i modi di fare il tiramisù

    VEDI ANCHE

    Tutti i modi di fare il tiramisù

    Gli ingredienti del tiramisù al pistacchio

    La ricetta è facile e senza cottura, si prepara semplicemente con le fruste elettriche. Si compone come il tiramisù tradizionale alternando strati di savoiardi inzuppati nel caffè a strati di soffice e golosa crema al mascarpone insaporita da crema di pistacchio che, volendo, puoi preparare tu a casa. Ma, come tradizione vuole, completa il tuo tiramisù al pistacchio con uno strato di cacao amaro e da golosa granella di pistacchio!

    Il nostro tiramisù è stato composto in un recipiente rettangolare ma, se ti piace, puoi servire il tuo tiramisù al pistacchio in 6 coppette mono porzione. In questo caso inizia la composizione degli strati partendo dalla crema, disponendola sul fondo dei bicchieri, poi uno di savoiardi e così via. Completa le coppette con l'ultimo strato di crema ricoperta di cacao amaro e granella.

    Preparazione del tiramisù al pistacchio

    1. Prepara 2 caffettiere da 6 tazze e raccogli il caffè in un piatto fondo; lascialo raffreddare.
    2. Sguscia 5 uova freschissime separando in due ciotole diverse gli albumi con i tuorli.
    3. Monta quest’ultimi con le fruste elettriche insieme a 150 gr di zucchero, fin quando otterrai un composto spumoso e di colore chiaro. Aggiungi 250 gr di mascarpone e lavora il tutto con le fruste fino ad ottenere una crema soda e omogenea.
    4. A questo punto, unisci alla crema 150 gr di crema di pistacchio e amalgamala sempre con le fruste.
    5. Metti la crema in frigo e monta a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale (per questa operazione lava e asciuga bene le fruste che devono essere assolutamente pulite altrimenti gli albumi non montano)
    6. Unisci gli albumi a neve alla crema di mascarpone al pistacchio, un po’ alla volta, usando una spatola e mescolando delicatamente.
    7. Inzuppa velocemente 500 gr di savoiardi nel caffè freddo, dalla parte non zuccherata, e disponili uno accanto all’altro in un recipiente rettangolare (una pirofila o una vaschetta di alluminio usa e getta) formando uno strato.
    8. Versa sopra i savoiardi la crema mascarpone al pistacchio, ricoprendoli bene. Spolverizza la superfice con la granella al pistacchio, a piacere, e ripeti il procedimento fino a terminare gli ingredienti, strato dopo l’altro, terminando l’ultimo strato con crema al pistacchio.
    9. Quindi completa il tuo tiramisù al pistacchio ricoprendo la superfice della crema con cacao amaro fatto passare attraverso un colino.
    10. Aggiungi sopra ancora un po’ di granella di pistacchio e metti in frigo il tiramisù a rassodare almeno per 2 ore o fino al momento di servirlo.

    Alcune varianti

    Ecco alcune altre idee e varianti alternative al tiramisù classico:

    Riproduzione riservata