Tiramisu alla ricotta light

Tiramisù alla ricotta

  • Procedura
    25 minuti
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Tiramisù alla ricotta

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Scorrete la pratica ricetta step by step di Donna Moderna e imparate a preparare in meno di 30 minuti il tiramisù alla ricotta: una versione light del tradizionale dessert al cucchiaio adatta a concludere il pranzo anche in estate. Rispetto alla farcitura della ricetta classica, questa crema ha un contenuto calorico molto inferiore: perché ricotta e albumi montati a neve sostituiscono mascarpone, panna e tuorli d'uovo. La consistenza finale della crema risulta comunque molto simile mentre i semi di vaniglia la aromatizzano e la colorano leggermente, dandole l'aspetto a cui tutti siamo abituati. 

    Per un dolce ancora più fresco e leggero potete provare a bagnarne gli strati di biscotti con del succo e guarnirne la superficie con frutta fresca (da scegliere a piacere tra i prodotti di stagione). Sostituite lo strato finale di cacao con fragole, kiwi, tocchetti di ananas, more, mirtilli, lamponi oppure uva.

    Mescolate 500 g di ricotta cremosa (piemontese o romana) con 50 g di zucchero a velo per circa 5 minuti, fino a ottenere una crema soffice e spumosa. Incidete 1 stecca di vaniglia per il lungo, prelevate i semini e amalgamateli alla ricotta.

    Riunite 4 albumi d'uovo in un'altra ciotola, aggiungete un pizzico di sale e montateli ben sodi con le fruste elettriche, aggiungendo poco alla volta i 50 g di zucchero a velo rimasti. Uniteli delicatamente al composto di ricotta.

    Versate 3 dl di caffè forte preparato con la moka in una ciotola o in una fondina, passatevi rapidamente 200 g di biscotti savoiardi da entrambi i lati e disponeteli in file ordinate in una pirofila di 20 per 26 centimetri, in modo da ricoprirne tutto il fondo.

    Stendete metà crema di ricotta sui biscotti e ripetete i due strati. Coprite la pirofila con pellicola da cucina e fate riposare il dolce in frigo per almeno 1 ora.

    Servite il tiramisù alla ricotta in tavola appena estratto dal frigorifero. Ma, prima di portarlo in tavola, ricordatevi di spolverizzatene la superficie con 10 g di cacao amaro in polvere.

    Riproduzione riservata