Tarte tatin tropeana

4/5
  • Procedura 1 ora 10 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Persone 6
  • Difficoltà media

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Tarte tatin tropeana


    invia tramite email stampa la lista

    Per la pasta sfoglia veloce:
    farina 300 g + quella per la lavorazione
    burro 180 g
    tuorli 2
    zucchero 1 cucchiaio
    sale 1/2 cucchiaino
    Per il ripieno:
    cipolle di Tropea 5-6 medie
    vino rosso 3 cucchiai
    zucchero grezzo di canna 100 g
    burro 100 g

    1 Preparate la pasta. Setacciate la farina in una ciotola con il sale e lo zucchero, unite il burro freddo a cubetti e amalgamate con 2 coltelli; incorporate i tuorli e 4 cucchiai d'acqua, uno alla volta, e impastate fino a ottenere un composto omogeneo.
    2 Lavorate l'impasto su un piano infarinato e formate un rettangolo; stendetelo con il matterello a 2 cm di spessore, piegate un terzo della sfoglia verso il centro e poi mettete su questo l'altro terzo. Avvolgete la pasta nella pellicola e tenetela in frigo per 20 minuti. Stendetela nuovamente in un rettangolo, piegatela a metà e poi ancora a metà, tenetela in frigo per altri 20 minuti. Infine stendetela ancora, piegatela come avete fatto la prima volta, avvolgetela nella pellicola e fatela riposare per 20 minuti.
    3 Sbucciate le cipolle, tagliatele in quarti e cuocetele in una padella con il burro fuso per pochi minuti; sfumate con il vino scaldato e cospargete con lo zucchero. Fate caramellare le cipolle a fuoco vivace e poi lasciatele raffreddare.
    4 Sistemate le cipolle a raggiera in una teglia antiaderente bassa di 26-28 cm di diametro. Stendete la pasta sfoglia in un disco di 2 cm più largo rispetto alla teglia, arrotolatela con il matterello e srotolatela direttamente sulle cipolle; eliminate la pasta in eccesso con un coltellino per pareggiare i bordi. Cuocete la torta in forno a 200° per 20 minuti circa. Sfornate, capovolgete la tatin sul piatto di portata e servitela calda.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata