Tarte tatin di scalogni e olive taggiasche

4/5

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Tarte tatin di scalogni e olive taggiasche


    invia tramite email stampa la lista copia negli appunti

    1 Prepara la pasta brisée (oppure usa 1 disco di pasta sfoglia o brisée pronta, stesa). Pulisci 600 g di scalogni: spellali, elimina gli strati esterni sciupati o secchi, lavali e poi cuocili in acqua bollente leggermente salata per 10 minuti circa (se sono grandi, calcola qualche minuto in più). Scolali e falli intiepidire; dividili a metà nel senso della lunghezza.

    2 Caramella gli scalogni in padella con 50 g di burro, 1 cucchiaio di salsa Worcester, 1 di aceto balsamico e 1 cucchiaino di zucchero di canna per 2-3 minuti. Disponili in una teglia rotonda, foderata con carta da forno bagnata e strizzata e unta di burro, capovolti, con il lato del taglio a contatto con il fondo. Riempi gli spazi tra uno scalogno e l'altro sul fondo della teglia con 120 g di olive taggiasche snocciolate.

    3 Copri il tutto con la sfoglia e stendila sugli scalogni, in modo da coprirli completamente. Spingi al'interno dello stampo la pasta che fuoriesce ai bordi, e bucherella la superficie con la forchetta. Cuoci in forno caldo a 200°C per 15-20 minuti, finché la tatin sarà dorata.

    4 Sfornala e falla riposare qualche minuto a temperatura ambiente; quindi rovesciala su un piatto da portata e servila tiepida o fredda.

    Tarte tatin di scalogni e olive taggiasche
    La trovi anche in:
    di CUCINA NO PROBLEM Riproduzione riservata
    Stampa
    Scelti per te