strudel-di-verdure-ai-pinoli immagine

Strudel di verdure ai pinoli

  • Procedura
    1 ora 30 minuti
  • Cottura
    1 ora 10 minuti
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    facile

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Strudel di verdure ai pinoli

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Lo strudel di verdure è la versione salata del famoso dolce ripieno tipico del Trentino Alto Adige. Nella ricetta c'è la procedura per preparare la pasta brisè in casa, ma se hai poco tempo a disposizione puoi comprare quella già pronta, la vendono in tutti i supermercati ed è molto economica.

    Fai la pasta e tosta il pan grattato. Impasta nel mixer 300 g di farina 00 con 1 uovo, 3 cucchiai di olio, un pizzico di sale e 1,2 dl di acqua tiepida. Lavora gli ingredienti con le mani, fino a ottenere un impasto morbido e vellutato. Forma una palla, avvolgila nella pellicola e lasciala riposare per circa un'ora. Fai dorare 50 g di pangrattato e i pinoli con 3 cucchiai di olio nella padella per 2-3 minuti. Toglili dalla padella e mettili da parte.

    Cuoci il ripieno. Prepara le verdure. Metti 1 cipolla a spicchietti nella padella con 5 cucchiai di olio e falla stufare a fuoco dolce per circa 5 minuti. Aggiungi 3 carote600 g di broccoletti e 600 g di cavolfiore, sala, versa 1 dl di acqua calda e prosegui la cottura con il coperchio, per 15 minuti. Togli il coperchio, unisci la scarola e cuoci le verdure a fuoco medio, finché il liquido sarà evaporato. Lascia raffreddare. 

    Prepara lo strudel. Per stendere la pasta sottile come un velo, aiutati prima con il matterello, poi tirala leggermente con le mani, passandoci sotto i pugni chiusi. Dai alla pasta una forma rettangolare, disponila su un telo, distribuisci i pinoli, il pangrattato, le verdure e i formaggi, lasciando libero un margine di circa 4 cm.

    Inforna e servi. Ripiega i bordi laterali di pasta verso l'interno e, aiutandoti con il telo, arrotola la pasta sul ripieno. Metti lo strudel nella teglia foderata con carta da forno bagnata e strizzata e cuocilo in forno già caldo a 200° C per circa 40 minuti.

    Riproduzione riservata