strudel-di-insalate-cotte immagine

Strudel di insalate cotte

  • Procedura
    1 ora 15 minuti
  • Cottura
    45 minuti
  • Persone
    8
  • Difficoltà
    media

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Cosa comprare per

Strudel di insalate cotte

    Invia tramite Email Stampa la lista

    Ecco una versione salata del tipico strudel dolce: in questa ricetta lo prepari con l'insalata cotta, sicuramente un ripieno originale, che si presta bene per uno spuntino gustoso e non troppo pesante. Al posto della crescenza, se preferisci i sapori più forti e decisi puoi usare la fontina oppure emmentaler o mozzarella di bufala.

    Cuoci le insalate. Pulisci 500 g di catalogna, 500 g di scarola, 500 g di riccia1 grosso cespo di radicchio di Treviso, taglia tutte le insalate a pezzetti e lavale sotto acqua fredda corrente. Fai insaporire 1 spicchio d'aglio spellato in una padella con 50 g di burro, eliminalo, aggiungi 25 g di acciughe, cuocile, mescolando e schiacciando con un cucchiaio di legno, finché si saranno sciolte. Unisci le insalate e un pizzico di sale, mescola e cuocile a fuoco vivo per 15 minuti, metà con il coperchio e metà senza. Aggiungi 70 g di mandorle a lamelle, mescola e prosegui la cottura per circa 5 minuti.

    Prepara la pasta e il pan grattato. Impasta in una ciotola 300 g di farina con un pizzico di saleuovo, 3 cucchiai di olio e 1,2 dl di acqua tiepida, forma una palla, avvolgila nella pellicola per alimenti e lasciala riposare per circa un'ora. Stendi le insalate cotte in una teglia e lasciale raffreddare. Sciogli i 30 g di burro rimasto in un padellino, aggiungi 80 g di pangrattato e tostalo, mescolando per 2 minuti, finché risulterà dorato. Trasferiscilo in un piatto e lascialo raffreddare. Dividi l'impasto in 2 parti e stendine 1 su un foglio di carta da forno.

    Completa gli strudel. Stendi l'impasto aiutandoti con un matterello e poi con le mani, fino a ottenere una sfoglia rettangolare sottile. Spolverizza la sfoglia con metà del pangrattato, stendici sopra metà delle verdure350 g di crescenza e 50 g di grana padano, ripiega verso l'interno i lati più corti e, aiutandoti con la carta, arrotola la pasta sul ripieno.

    Servi. Spennella la superficie con 1 tuorlo sbattuto e poco latte. Prepara il secondo strudel, disponi entrambi su una placca foderata con carta da forno e cuoci in forno già caldo a 220°C per circa 20-25 minuti.

    Riproduzione riservata