Idee in cucina

Spinaci saltati al burro

Credits: Olycom
5/5
  • Procedura 10 minuti
  • Cottura 8 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facilissima

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

Spinaci saltati al burro


    invia tramite email stampa la lista

    Preparazione

    Gli spinaci sono tra gli ortaggi con il più alto contenuto di ferro e sono un contorno delicato che accompagna piatti sia di carne sia di pesce. Questa ricetta è molto facile e veloce, basteranno pochi minuti e avrai un contorno di verdure in padella gustoso.

    1) Per prima cosa metti gli spinaci surgelati appena estratti dalla busta in una padella antiaderente senza condimenti. 

    2) Irrorali con un bicchiere di acqua, salali leggermente e cuocili coperti per circa 6 minuti mescolando di tanto in tanto. Poi sgocciolali bene. 

    3) Sciogli il burro in un'altra padella, rosolavi per qualche minuto 1 spicchio di aglio tagliato a metà, quindi eliminalo e unisci gli spinaci.

    4) Salta gli spinaci al burro in padella a fuoco vivo per 2 minuti.

    5) Servi gli spinaci saltati in padella ancora caldi, cosparsi a piacere con del formaggio grattuggiato.


    Il contorno giusto può esaltare il piatto al quale è accompagnato e gli spinaci risultano essere sempre la scelta giusta in quanto molto versatili. Questa ricetta è molto semplice e veloce e si adatta alla perfezione a un pasto veloce da preparare senza rinunciare al gusto. Per renderlo ancora più goloso puoi aggiungere anche dell’uvetta che col suo sapore dolce e aromatico, conferirà al piatto quel tocco in più.

    Gli spinaci sono tra gli ortaggi con il più alto contenuto di ferro e sono un contorno delicato che accompagna piatti sia di carne sia di pesce. Questa ricetta è molto facile e veloce, basteranno pochi minuti e avrai un contorno genuino che sarà amato sia dai grandi che dai più piccini.

    Per una volta hai a disposizione gli spinaci freschi anziché gli spinaci surgelati? Clicca qui per leggere la ricetta con la verdura in foglia, ti bastano in realtà pochi minuti in più per preparare il piatto perfetto.

    di CUCINA MODERNA Riproduzione riservata