I ravioli con ricotta e spinaci

Foto
4/5
  • Procedura 51 minuti
  • Cottura 6 minuti
  • Persone 4
  • Difficoltà facile

Ingredienti

CREA LA LISTA DELLA SPESA

Cosa comprare per

I ravioli con ricotta e spinaci


    invia tramite email stampa la lista

    300 g di farina
    4 uova
    350 g di ricotta romana
    100 g di spinaci lessati e strizzati
    60 g di parmigiano grattugiato
    una decina di foglioline di salvia
    noce moscata
    30 g di burro
    sale

    1 Disponete la farina a fontana sulla spianatoia, rompete al centro 3 uova, e salate. Sbattete leggermente le uova
    con una forchetta e incorporate la farina poco alla volta, raccogliendola dai bordi della fontana.
    2 Impastate poi
    con le mani per una decina di minuti finché l'impasto sarà elastico e omogeneo. Mettete la pasta lavorata in una
    ciotola, copritela con un canovaccio umido e lasciate riposare al fresco per 30 minuti.
    3 Mettete in una terrina la
    ricotta con 40 g di parmigiano grattugiato, un pizzico di noce moscata, l'uovo, un pizzico di sale e gli spinaci.
    Mescolate con un cucchiaio di legno finché il composto sarà omogeneo.
    4 Staccate dalla pasta un panetto e passatelo
    nella macchina per la pasta. Iniziate dallo spessore più largo e ripiegate ogni volta la sfoglia su se stessa.
    Assottigliate via via lo spazio tra i rulli fino all'ultima tacca.
    5 Stendete la sfoglia sul piano di lavoro
    leggermente infarinato e tagliatela a metà per il lungo. Poi, al centro di una delle due sfoglie e a distanza uniforme,
    distribuite dei mucchietti di ripieno grandi come una nocciola.
    6 Coprite la prima sfoglia con l'altra e premete la
    pasta intorno al ripieno in maniera da far uscire tutta l'aria. Eviterete così che i ravioli, gonfiandosi durante la
    cottura, si rompano facendo fuoriuscire il ripieno.
    7 Tagliate la pasta intorno al ripieno con una rotella dentata,
    in modo da ottenere dei ravioli quadrati di circa 5 centimetri di lato. Lavorate di nuovo i ritagli di pasta con la
    sfoglia rimasta, tirateli con la macchina e preparate altri ravioli.
    8 Cuocete i ravioli in una pentola dai bordi
    bassi per 2-3 minuti da quando vengono a galla. Scolateli con una schiumarola, distribuiteli nei piatti e conditeli con
    il burro fuso insaporito con la salvia. Servite con il parmigiano grattugiato.

    di DONNA MODERNA Riproduzione riservata